> ilMinuto - notizie Mediterranee - edizione Sardegna

Documento: LIBE.R.U. Sezione di Sassari su Centro Intermodale

Breve storia di un’eterna incompiuta: il Centro Intermodale

Quella che nel 2008 doveva essere semplicemente una stazione provvisoria oggi, a distanza di quasi 10 anni, è riconosciuta da tutti i sassaresi come l’immagine vergognosa della loro città. La stazione dei pullman di Via Padre Zirano doveva infatti sostituire temporaneamente quella già sita in via XXV Aprile (ex ATP), sulla cui area era stato individuata e progettata la realizzazione del Centro intermodale della città di Sassari. Il progetto inizialmente era stato partorito dalla giunta di Anna Sanna (1995-2000). Ma poi, per strane alchimie, per un lungo periodo era passato nelle mani dell’Arst, quindi della Regione, per ritornare infine sempre dopo travagliati passaggi nonché insabbiamenti nelle mani dell’amministrazione comunale di Sassari. Va ricordato che per tutta la durata della giunta regionale di Cappellacci era rimasto nascosto in un cassetto in previsione di tempi migliori ed elettorali. Continua a leggere ‘Documento: LIBE.R.U. Sezione di Sassari su Centro Intermodale’

Simon Mossa, un convegno e una mostra per ricordare l’architetto dell’indipendentismo sardo

(IlMinuto) – Cagliari, 1 maggio – L’architetto, il politico, il corrispondente di Radio Sardegna. Sono questi alcuni dei molteplici aspetti della personalità e della vita dell’intellettuale sardo che saranno presentati nel Convegno “Antonio Simon Mossa a Nuoro”, in programma sabato 6 maggio alle 16.30 nell’auditorium del Museo del Costume del capoluogo barbaricino.
“Nel centenario dalla nascita di Antonio Simon Mossa (1916-2016) – si legge nella presentazione dell’evento – l’Istituto Superiore Etnografico della Sardegna (d’intesa con Mastros, col Laboratorio di Antropologia Visuale, della Cineteca Sarda e della Società Umanitaria di Sassari) intende celebrare la memoria dell’architetto e intellettuale sassarese con un convegno nel quale sarà presentato il progetto del Museo del Costume”. Continua a leggere ‘Simon Mossa, un convegno e una mostra per ricordare l’architetto dell’indipendentismo sardo’

Numeri di Sardegna 2. In dieci anni quasi 7mila imprese in meno

(IlMinuto) – Cagliari, 13 marzo – Come è cambiata l’economia dell’Isola negli ultimi anni? Il rapporto Sardegna in cifre 2016 ci consente di avere alcune risposte parziali: è diminuito di diverse migliaia il numero delle imprese e il mondo produttivo sardo, considerato sino a qualche anno fa all’avanguardia nell’innovazione tecnologica, ha ridotto l’utilizzo di Internet come vetrina e canale di vendita e acquisto.

Il numero delle imprese diminuisce – Fra il 2006 e il 2015 l’ossatura economica dell’Isola si è fatta più debole, se non altro da un punto di vista numerico. Il numero delle imprese (fonte Infocamere) è infatti diminuito di quasi settemila unità: passando da 149.375 a 142.578. L’unica delle quattro province in controtendenza è quella di Sassari, con un balzo in avanti di circa 1.500 attività. Il numero delle imprese complessivo è calato bruscamente e, allo stesso tempo, è diminuito da 57mila euro a 50mila il costo medio del lavoro per impresa.

Mondo produttivo meno connesso – Preoccupanti gli indici relativi all’utilizzo di Internet da parte delle imprese. Fra il 2014 e il 2015 è calato infatti dal 50,9% al 49,8 il numero di imprese dotate di un proprio sito web o almeno di una pagina su Internet. In diminuizione anche il livello di connessione fra impresa e impresa e fra impresa e cliente. In particolare, è crollato dal 15,2 al 9,6 % il numero delle imprese che condividono per via elettronica con i propri fornitori o clienti almeno parte delle informazioni sulla gestione della catena distributiva. Nel periodo considerato ha registrato una flessione dal 43,5% al 36,4 anche il numero dei soggetti imprenditoriali che hanno fatto vendite o acquisti online nel corso dell’anno precedente.

Continua

Numeri di Sardegna 1. Una popolazione che invecchia, un’Isola che accoglie

(IlMinuto) – Cagliari, 16 gennaio – Nel passaggio fra un anno e l’altro i numeri messi nero su bianco dal Rapporto Sardegna in cifre 2016, disponibile sul sito della Regione, possono fornire un utile punto di osservazione per capire come cambia l’Isola, al di là dei titoli delle cronache e delle emergenze quotidiane. Rispetto al termine dello scorso decennio, i sardi sono un po’ meno e, in media, sono più vecchi. Fra il 2008 e il primo gennaio 2016 la popolazione residente in Sardegna è diminuita di 7.749 persone. “I flussi migratori – si legge nel rapporto – non riescono più a compensare il calo demografico dovuto alla dinamica naturale: il saldo migratorio totale infatti ha assunto valori negativi già da due anni”. Le uniche province che fanno eccezione e crescono sono quelle di Cagliari (+3.610) e di Olbia Tempio (+9.022), grazie ai flussi migratori positivi in ingresso. Ma l’esame per classi di età risulta ancora più significativo. Dal 2008, l’anno nero della crisi economica mondiale, al 2016 la popolazione sarda è sensibilmente invecchiata. Continua a leggere ‘Numeri di Sardegna 1. Una popolazione che invecchia, un’Isola che accoglie’

Arrichetedhu ocannu fait 39 annus

(IlMinuto) – Casteddu, 15 gennàrgiu – In su 1978 in mesu a is àterus contus, ma scritu in lìngua sarda, bessiat Arrichetedhu. Custu contu de unas cantu pàginis est sa primu ancada, in is dis de oi, de torrai a scriri in sardu e chi at amostau sa bia a medas scridoris de importu mannu. Literaus chi ent bodhiu custu amostu e dh’iant fatu una pandela po su contai apitzus de s’identidadi cosa nosta.

Est a sciri, intzandus, ca Larentu Puscedhu in su 1982 pubrigat “S’arvore de sos tzinesos”;

Mialinu Pira pubrigat in su 1983 “Sos Sinnos”;

Antoni Cossu scririt in su 1978/82 “Mànnigos de Memòria”, ma pubrigau in su 1984;

Venutu Lobina scririt “Po cantu Bidhanoa” in su 1984, chi benit pubrigau in su 1987;

Màriu Pudhu in su 1986 pubrigat “Alivertu”;

Petru Canu scririt “Un lintzolu di tarra” fintzas custu bessit in su 1986.

In pagus annus funt bessius sighendi avatu de su contu de Arrichetedhu is mellus trabballus de sa literadura sarda. Labai innoi s’ancodedhu de Giùlliu Angioni. Continua a leggere ‘Arrichetedhu ocannu fait 39 annus’

Biàgios

Social

Facebook     Twitter     Feed RSS  

In primo piano

     

    maggio: 2017
    L M M G V S D
    « mar    
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    293031  
    Formas
    S'Urtima nova