> 04 « luglio « 2009 « ilMinuto – notizie Mediterranee – edizione Sardegna

Archivio del giorno 4/07/2009

Politica: Giunta regionale, Oppi sostituisce Simeone

(IlMinuto) – Cagliari, 4 luglio – A pochi mesi dall’insediamento la Giunta Cappellacci affronta già  il suo primo rimpasto. Ieri si è infatti dimesso l’assessore  regionale dell’Ambiente Emilio Simeone: lunedì sarà sostituito dal consigliere regionale dell’Udc Giorgio Oppi.

Ciclismo: 1a edizione del Trofeo “Provincia di Oristano”

ble style=”height: 16px;” border=”0″ cellspacing=”0″ cellpadding=”0″ width=”2″>

(IlMinuto) – Cagliari, 4 luglio – Saranno più di 60 i ciclisti che domenica mattina daranno vita alla prima edizione del Trofeo “Provincia di Oristano”. La gara, la quarta ed ultima del campionato regionale, prenderà il via alle 10.00 da Zeddiani, di fronte al centro di Cultura popolare.
Il percorso – che si ripeterà per cinque volte – toccherà anche San Vero Milis, Milis, Seneghe e Bonarcado.
Alle 12.30 saranno incoronati i campioni regionali delle diverse categorie. La gara è organizzata dalla Società Angelo Desogus di Zeddiani.

Consigli culinari: Agnello in salsa bianca

“Si dice che l’appetito vien mangiando, ma in realtà viene a star digiuni”. (Totò, in Totò al Giro d’Italia).

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

1Kg d’angello (spalla o coscia)
1 limone
3 uova
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
1dl d’olio extravergine d’oliva
1dl di latte
50g di semola fine
1 cucchiaio di stimi di zafferano
sale e pepe

In una ciottola sbattere le uova intere con il prezzemolo tritato e il succo di limone. Far rosolare nell’olio ben caldo la carne d’agnello precedentemente disossata e tagliata a bocconcini. A questo punto unire il sale, mescolare e aggiungere il latte. Coprire e cuocere a fuoco medio per almeno 30 minuti. Mescolare di tanto in tanto. Trascorso il tempo indicato, togliere la carne dal tegame con un mestolo forato. La carne dev’ essere tenuta in caldo in un piatto da portata. Nel frattempo versare le uova sbattute nel fondo di cottura, svolverizzare il preparato con la semola e gli stimmi di zafferano sminuzzati, salare, pepare e mescolare più volte con una frusta, fino a ottenere una salsa densa che dovrà indi essere versata sulla carne tenuta in caldo prima d’essere servita.

Vini consigliati: il limone non richiede abbinamenti