> 01 « aprile « 2010 « ilMinuto – notizie Mediterranee – edizione Sardegna

Archivio del giorno 1/04/2010

Mostre ed eventi del 2 aprile

(IlMinuto) – Cagliari, 1 aprile -
Oristano e Cagliari, sino al 30 aprile, (Oristano: Lola Mundo, Luky Bar, Bar del Tribunale, Pispisa Ottico, C&D Bar- Cagliari: Gallery Cafè), “Senza parole” – mostra personale di Martina Olla

Cagliari, sino al 13 aprile, Galleria d’arte “La Bacheca” – “Faces” – esposizione di Carmen Laurio

Cagliari, sino al 17 aprile, Spazio P, mostra di arte contemporanea “Muse. Inquietanti” della fotografa Anna Marceddu

Torino, sino al 24 aprile, Biblioteca comunale Primo Levi, mostra fotografica “Immagina Sardegna”

Cagliari, sino al 6 aprile, ex Liceo Artistico, mostra di pittura di Francesco Argiolu e Paolo Demontis

Cagliari, sino al 7 aprile, S’Umbra Progetti Fotografici, mostra “Cagliari senza chiedermi un perché”

Cagliari, sino al 30 maggio, Lazzaretto S.Elia, mostra “I percorsi della memoria”

Cagliari, fino al 20 aprile, Centro comunale di arte e cultura Castello San Michele, mostra “mini Darwin alle Galapagos”

Cagliari, fino al 7 aprile, Teatro Civico di Castello, mostra “Ovolando” – uova da collezione

Sassari, sino al 21 aprile, Caffè e Teeria Mannoni, Mostra della pittrice Sebastiana Giorgina Ruggiu

Cagliari, sino al 4 aprile T Hotel, mostra collettiva “Carta al T”

Nuoro, sino al 6 giugno, Museo Man, mostra “Capolavori del ’900 italiano. Dall’avanguardia futurista al ritorno all’ordine”

Villanovaforru, sino al 5 settembre, Museo del Territorio, “Ernesto Che Guevara – Rivoluzionario e Icona”

Cagliari, sino al 12 aprile, Centro comunale “Il Lazzaretto”, “Stazione temporanea dell’Iperrealismo” – mostra

Cagliari, sino al 15 giugno, Teatro Stabile della Sardegna ” I ritorni – viaggi di formazione”

Quartucciu, sino al 20 giugno, Domusart, mostra archeologica “Luce sul tempo”

Sassari, sino al 10 aprile, Sosushi, “Onirica” – mostra fotografica di Patrizia Cau

Sassari, sino al 9 aprile, “La settimana santa a scoperta dei tesori d’arte e della confraternita”
Cagliari, sino all’11 aprile, Palazzo di Città, Settimana Santa – mostra degli argenti sacri delle confraternite

Cagliari, sino al 2 aprile, rappresentazione itinerante del “Processo a Gesù” nei quartieri di Cagliari – ultima gornata

Nuoro, sino al 7 aprile, Caffè Tettamanzi, mostra fotografica di Salvatore Madau

Barumini, sino al 21 settembre, Centro culturale Giovanni Lilliu, esposizione “Le macchine di Leonardo da Vinci”

Cagliari, sino al 30 maggio, Exmà, mostra “Passio, Durer, Ronault e la Passione di Cristo”

Cagliari, sino al 27 giugno, Centro comunale d’Arte e Cultura “Il Ghetto”, mostra di Marc Chagall

Stampace: assemblea pubblica di Urban Center per salvare il campetto di via Fara dal cemento. Il comitato: "Impediremo all’amministrazione comunale di sbagliare"

(IlMinuto) – Cagliari, 1 aprile – “Lo sviluppo della città non può essere lasciato in balia (…) della logica di ‘Mercato’”. Così il Comitato Urban Center “per il miglioramento della vita nell’area metropolitana” commenta l’approvazione da parte del Consiglio comunale del 30 marzo del piano particolareggiato di recupero di Stampace. Un piano che prevede la realizzazione di parcheggi, negozi e case nell’area tra Santa Margherita e via Fara (dove sorgevano le abitazioni fatte demolire nel 1994 dalla Giunta Delogu): non verrà “risparmiato” neanche lo storico campetto di via Sant’Anna, amatissimo dagli “stampacini”.
Gli abitanti del quartiere – secondo quanto prevede un odg del Pd approvato dal Consiglio – dovranno attendere ed accontentarsi della realizzazione di un nuovo impianto sportivo in via Cammino Nuovo.
Il Comitato Urban Center non ha però intenzione di arrendersi. “Con il piano di recupero di Stampace – si legge in una nota pubblicata sul sito del Comitato – il ‘vuoto strategico’ di Via Fara verrà in parte destinato alla realizzazione di nuove residenze, di spazi commerciali e artigianali e di parcheggi. Intendiamo fare quanto sarà possibile per evitare all’amministrazione comunale di sbagliare intestardendosi su atteggiamenti e scelte chiaramente sbagliate, nel metodo e nel merito”.
“Per questo motivo – concludono – promuoviamo lo svolgimento di un’assemblea pubblica da tenersi martedì 6 aprile nella piazza del Camino Nuovo alle ore 17″.

"Su Postale": a scuola di sardo nel bus della Provincia di Oristano

(IlMinuto) – Cagliari, 1 aprile – Nella Provincia di Oristano la lingua sarda viaggia in pullman: “su Postale de sa limba sarda”. Il bus, prediposto per l’occasione, compirà un tour fra le scuole dei comuni che hanno aderito al progetto. A bordo del bus, gli operatori de “S’Ufitziu de sa limba e de sa cultura sarda” della Provincia illustreranno ai più giovani i materiali didattici per l’apprendimento della lingua sarda, delle norme nazionali e internazionali a tutela delle minoranze linguistiche e della storia medievale sarda (con particolare riguardo per il Giudicato d’Arborea).
L’iniziativa è stata presentata nei giorni scorsi dal Presidente della Provincia, dai rappresentanti de “S’Ufitziu” e del settore Promozione dell’amministrazione provinciale.
Il calendario sarà pubblicato sul sito della Provincia e sul portale dell’Ufficio della Lingua e della Cultura Sarda (www.dischente.or.it).

Via libera all’ampliamento della discarica di "Siccesu". Schirru (Pd): "Giunta regionale sorda"

(IlMinuto) – Cagliari, 1 aprile – “E’ ormai evidente che la Giunta regionale è sorda nei confronti delle richieste dell’Unione dei comuni e della stessa amministrazione provinciale che chiedevano congiuntamente il diniego al rilascio dell’autorizzazione per l’ampliamento della discarica”. E’ quanto afferma la parlamentare del Pd, Amalia Schirru, commentando il via libera della Giunta regionale all’ampliamento della discarica di “Siccesu” nel territorio del comune di Serdiana.
“L’esigenza primaria – spiega l’esponente democratica – sarebbe stata quella di programmare interventi diversi per far si che il carico dei rifiuti fosse distribuito nel territorio provinciale senza pesare sempre sulle stesse zone”.
“Sarebbe stato auspicabile – sottolinea Schirru – un intervento forte della Giunta nei confronti della Società Ecoserdiana, perché venissero offerte garanzie più solide circa le modalità di gestione del sito, collaborando lealmente con le amministrazioni interessate”.

Scienza: ad Alghero convegno sul Dna di maiali e cinghiali

(IlMinuto) – Cagliari, 1 aprile – Lo studio del Dna del maiale e del cinghiale (Sus scrofa) come chiave per studiare l’evoluzione e la biodiversità delle razze domestiche e selvatiche di questa specie. Sarà questo il tema del convegno “Genomics of Pig (Sus Scrofa): evolution and diversity” in programma il 7 aprile a Porto Conte Ricerche (Alghero). L’evento – si legge in una nota pubblicata sul sito Sardegna Ricerche – è organizzato dal Dipartimento di Zoologia dell’Università di Sassari e dal Dipartimento di Scienze animali dell’Università dell’Illinois.

Ciència: a l’Alguer conveni sobre l’ADN de porcs i senglars (IlMinuto) – Càller, 1 abril – L’estudi de l’ADN del porc i del senglar (Sus scrofa) com a clau per estudiar l’evolució i la biodiversitat de les races domèstiques i selvàtiques d’aquesta espècie. Serà aquest el tema del conveni “Genomics of Pig (Sus Scrofa): evolution and diversity” programat pel 7 d’abril a Porto Conte Ricerche (l’Alguer). L’acte – es llegeix en una nota publicada al lloc web Sardegna Ricerche – està organitzat pel Departament de Zoologia de l’Universitat de Sàsser i el Departament de Ciències animals de la Universitat d’Illlinois.