> 02 « aprile « 2010 « ilMinuto – notizie Mediterranee – edizione Sardegna

Archivio del giorno 2/04/2010

Mostre ed eventi del fine settimana

(IlMinuto) – Cagliari, 2 aprile -
Oristano e Cagliari, sino al 30 aprile, (Oristano: Lola Mundo, Luky Bar, Bar del Tribunale, Pispisa Ottico, C&D Bar- Cagliari: Gallery Cafè), “Senza parole” – mostra personale di Martina Olla

Cagliari, sino al 13 aprile, Galleria d’arte “La Bacheca” – “Faces” – esposizione di Carmen Laurio

Cagliari, sino al 17 aprile, Spazio P, mostra di arte contemporanea “Muse. Inquietanti” della fotografa Anna Marceddu

Torino, sino al 24 aprile, Biblioteca comunale Primo Levi, mostra fotografica “Immagina Sardegna”

Cagliari, sino al 6 aprile, ex Liceo Artistico, mostra di pittura di Francesco Argiolu e Paolo Demontis

Cagliari, sino al 7 aprile, S’Umbra Progetti Fotografici, mostra “Cagliari senza chiedermi un perché”

Cagliari, sino al 30 maggio, Lazzaretto S.Elia, mostra “I percorsi della memoria”

Cagliari, fino al 20 aprile, Centro comunale di arte e cultura Castello San Michele, mostra “mini Darwin alle Galapagos”

Cagliari, fino al 7 aprile, Teatro Civico di Castello, mostra “Ovolando” – uova da collezione

Sassari, sino al 21 aprile, Caffè e Teeria Mannoni, Mostra della pittrice Sebastiana Giorgina Ruggiu

Cagliari, sino al 4 aprile T Hotel, mostra collettiva “Carta al T”

Nuoro, sino al 6 giugno, Museo Man, mostra “Capolavori del ’900 italiano. Dall’avanguardia futurista al ritorno all’ordine”

Villanovaforru, sino al 5 settembre, Museo del Territorio, “Ernesto Che Guevara – Rivoluzionario e Icona”

Cagliari, sino al 12 aprile, Centro comunale “Il Lazzaretto”, “Stazione temporanea dell’Iperrealismo” – mostra

Cagliari, sino al 15 giugno, Teatro Stabile della Sardegna ” I ritorni – viaggi di formazione”

Quartucciu, sino al 20 giugno, Domusart, mostra archeologica “Luce sul tempo”

Sassari, sino al 10 aprile, Sosushi, “Onirica” – mostra fotografica di Patrizia Cau

Sassari, sino al 9 aprile, “La settimana santa a scoperta dei tesori d’arte e della confraternita”
Cagliari, sino all’11 aprile, Palazzo di Città, Settimana Santa – mostra degli argenti sacri delle confraternite

Cagliari, sino al 15 aprile, Mk Spazio Cultura, mostra di pittura di Giuseppe Bosich

Nuoro, sino al 7 aprile, Caffè Tettamanzi, mostra fotografica di Salvatore Madau

Barumini, sino al 21 settembre, Centro culturale Giovanni Lilliu, esposizione “Le macchine di Leonardo da Vinci”

Cagliari, sino al 30 maggio, Exmà, mostra “Passio, Durer, Ronault e la Passione di Cristo”

Cagliari, sino al 27 giugno, Centro comunale d’Arte e Cultura “Il Ghetto”, mostra di Marc Chagall

Nucleare: "duello epistolare" sul web tra la scrittrice indipendentista Murgia e il senatore Pdl Massidda

(IlMinuto) – Cagliari, 2 aprile – Le affermazioni televisive del parlamentare del Pdl Giorgio Stracquadanio sulla probabile costruzione di una centrale nucleare nell’Isola non hanno conquistato le prime pagine dei giornali sardi, ma sul web si è aperto un dibattito che ha coinvolto l’autrice di “Il mondo deve sapere” Michela Murgia e il senatore berlusconiano Piergiorgio Massidda, probabile candidato del centrodestra alla presidenza della Provincia di Cagliari nelle elezioni del 30 e del 31 maggio.
Ad una prima presa di posizione dell’esponente del Pdl sul blog personale (“Caro Stracquadanio, qui il nucleare non lo vogliamo”, piergiorgiomassidda.blogspot.com) è seguito un post (michelamurgia.altervista.org) in cui la scrittrice – contraria al nucleare – ha diffuso le precedenti affermazioni pro-atomo del politico monserratino.
La risposta del senatore non si è fatta attendere: “Io – ha spiegato – non sono contrario al nucleare in Sardegna per fanciulleschi timori che la scienza dimostra infondati, lo sono perché ho del modello di sviluppo della mia Isola un’idea diversa”.
La vincitrice del Premio Dessì, indipendentista vicina alle posizioni dell’Irs, ha ribattuto con le posizioni assunte in materia da un grande scienziato: “Non condivido la sua opinione sul nucleare (…) per la stessa ragione per cui è contrario il fisico e premio Nobel Carlo Rubbia: il nucleare è basato su fonti in esaurimento, è tecnicamente superato, è inquinante in maniera insostenibile e oggi ha un rapporto costi-benefici insostenibile rispetto ad altre fonti davvero pulite, come il solare”.  

 

Ambiente: a Sassari una settimana dedicata al risparmio energetico nell’edilizia

(IlMinuto) – Cagliari, 2 aprile – Promuovere il risparmio energetico nell’edilizia. Con questo obiettivo il Comune di Sassari ha organizzato due appuntamenti nella Scuola Edile, nella zona industriale di Predda Niedda.
Dal 6 al 10 aprile la struttura ospiterà un workshop con la partecipazione di 24 aziende del settore (gli stand potranno essere visitati gratuitamente dal 7 al 10 aprile, dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00).
Venerdì 9 aprile, nella  sala conferenze della Scuola edile, si svolgerà un seminario rivolto a tecnici, liberi professionisti, dipendenti delle amministrazioni pubbliche, amministratori locali, studenti di istituti professionali e cultori del tema.
Saranno presentate le nuove tecnologie per la produzione di energie rinnovabili e il risparmio energetico. L’appuntamento avrà inizio alle 9.30 e proseguirà per l’intera giornata: i relatori illustreranno lo stato dell’arte e le prospettive del settore.

Sardinia Mob Fest: comincia con la "liberazione di Villa Certosa" il 25 aprile del Popolo Viola dell’Isola

(IlMinuto) – Cagliari, 2 aprile – Comincerà con la rappresentazione della “liberazione di Villa Certosa” – messa in scena proprio nei dintorni della dimora sarda del presidente del Consiglio – la settimana di festa e mobilitazione del Popolo Viola della Sardegna, il “Sardinia Mob Fest 2010″, in programma dal 25 aprile al 2 maggio.
“I problemi della nostra Isola e il desiderio di manifestare le nostre idee – spiegano gli organizzatori – ci hanno convinto della possibilità di promuovere una mobilitazione sarda che sia un’occasione per mettere insieme energie creative”.
Per oltre una settimana, all’interno di un campeggio del Nord della Sardegna, si svolgeranno concerti, dibattiti, manifestazioni libere e creative. Tra i momenti più importanti della sette giorni ci sarà la manifestazione-corteo contro il nucleare, in programma per il 26 aprile – anniversario del disastro ecologico di Chernobyl – nel molo Brin del porto di Olbia.

Per saperne di più: www.sardiniamobfest.eu

Sarroch Summer Groove: il 29 agosto arrivano i Placebo

(IlMinuto) – Cagliari, 2 aprile – Svolta nel segno dell’alternative rock per l’edizione 2010 del Sarroch Summer Groove, il classico appuntamento dell’estate musicale in Sardegna. Il 29 agosto, allo Stadio Comunale di Sarroch, arrivano infatti i britannici Placebo per la prima delle uniche due date italiane del tour estivo (l’altra è il 3 settembre alla Villa Manin di Passariano di Codroipo, in provincia di Udine).
Con dieci milioni di album venduti in giro per il mondo negli ultimi 15 anni, la rock band inglese approda per la prima volta nell’Isola sull’onda del successo di “Battle for the sun”, il sesto album in studio uscito lo scorso giugno a distanza di tre anni dal precedente “Meds”. Successo confermato dalla pubblicazione, il mese scorso, del singolo, “Bright lights” – estratto dallo stesso “Battle for the sun” – la cui versione riarrangiata compare nella scaletta del tour di Brian Molko (voce, chitarra e tastiere), Stefan Olsdal (basso e tastiere) e Steve Forrest (batteria).