> Cappellacci bis. Zuncheddu (Rossomori): “Giunta ‘amputata’. Escluso il 50 per cento della società” | ilMinuto

Cappellacci bis. Zuncheddu (Rossomori): “Giunta ‘amputata’. Escluso il 50 per cento della società”

ginunta Cappellacci bis(IlMinuto) – Cagliari, 8 ottobre – “L’amputazione della Giunta Cappellacci bis non è di buon auspicio, visto che esclude oltre la metà del popolo sardo dalla partecipazione attiva”. E’ quanto scrive con una nota Claudia Zuncheddu, presidente dei Rossomori e consigliere regionale. Nel Cappellacci bis – sottolinea Zuncheddu – “non c’è una donna. Non penso che nel centro destra manchino donne di alta professionalità e di alto profilo. Sicuramente, la risoluzione della crisi che attraversa la società sarda sarà ancora più difficile senza l’apporto dell’intelligenza e della saggezza delle donne”. “Il Presidente Cappellacci – conclude la sardista di sinistra – ignora che la prima causa del fallimento di tutto il sistema politico è l’esclusione delle donne, ovvero di almeno il 50 per cento della società. Questa Giunta quindi è traballante già prima del suo insediamento”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “Cappellacci bis. Zuncheddu (Rossomori): “Giunta ‘amputata’. Escluso il 50 per cento della società””


I commenti sono chiusi.