> Carceri. Caligaris (Sdr): “Pesanti limitazioni al diritto alla salute dei detenuti e danni per l’erario. Portiamo il caso in Tribunale” | ilMinuto

Carceri. Caligaris (Sdr): “Pesanti limitazioni al diritto alla salute dei detenuti e danni per l’erario. Portiamo il caso in Tribunale”

(IlMinuto) – Cagliari, 11 ottobre – “Il permanere del blocco della spesa sanitaria, oltre alla limitazione del diritto alla salute per i detenuti e a ulteriori sacrifici per gli agenti della polizia penitenziaria, provoca un ingente danno all’erario”. Lo afferma con una nota la presidente di Socialismo Diritti e Riforme, Maria Grazia Caligaris. Con l’assistenza di un legale, l’associazione sta predisponendo un esposto alle Procure della Repubblica dei Tribunali interessati perché accertino eventuali responsabilità nel braccio di ferro tra la Regione ed il Ministero della Giustizia. “E’ impensabile – conclude Caligaris – che si possa attendere la soluzione del contenzioso Regione-Ministero della Giustizia in assenza di un provvedimento straordinario e urgente per il ripristino dei precedenti livelli di assistenza fino al 31 dicembre, quando la competenza della sanità penitenziaria passerà al servizio sanitario regionale. Sarebbe comunque vergognosa, per una Regione a Statuto speciale come la Sardegna, la nomina da parte del Governo nazionale di un commissario ad acta”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “Carceri. Caligaris (Sdr): “Pesanti limitazioni al diritto alla salute dei detenuti e danni per l’erario. Portiamo il caso in Tribunale””


I commenti sono chiusi.