> 2010 novembre 10 | ilMinuto

Archivio del giorno 10/11/2010

Commercio natalizio: il Comune “sfratta” gli ambulanti dal centro di Cagliari. Sit in Css

cagliari css(IlMinuto) – Cagliari, 10 novembre – Dire no alla decisione del Comune di Cagliari di impedire il commercio ambulante al centro della città – e negli spazi garantiti negli anni precedenti – in occasione delle feste natalizie. E’ questo l’obiettivo che ha spinto i commercianti ambulanti dell’Ulass-Css a organizzare una giornata di protesta. Domani mattina gli ambulanti attraverseranno viale Diaz e via Roma con i loro furgoni, per poi tenere un sit in di fronte alla sede del Comune. Continua a leggere ‘Commercio natalizio: il Comune “sfratta” gli ambulanti dal centro di Cagliari. Sit in Css’

La solidarietà ha perso: sfrattati i Giordi. La casa nelle mani di un “legittimo proprietario” senza scrupoli

sfratto(IlMinuto) – Cagliari, 10 novembre – San Giovanni Suergiu. Ore 12.00 di ieri. Virgilio Giordi, accompagnato dalla moglie Filomena Solinas, attraversa sulla sedia a rotelle la strada che separa la casa da cui è stato appena sfrattato dall’abitazione in affitto in cui andrà a vivere. La solidarietà non ha potuto nulla contro la mancanza di umanità e di pietà. La casa dei Giordi in via Is Sainas – il padre Virgilio in sedia rotelle dopo un ictus cerebrale, la madre e la figlia disoccupate e il figlio più piccolo agli studi – è stata infatti venduta all’asta a causa dei debiti contratti dall’azienda agricola familiare. Sotto la spinta della mobilitazione popolare – sit in di protesta in coincidenza di ogni sfratto annunciato – e date le condizioni di salute del signor Giordi, la cacciata era stata rinviata per ben quattro volte. Continua a leggere ‘La solidarietà ha perso: sfrattati i Giordi. La casa nelle mani di un “legittimo proprietario” senza scrupoli’

Teatro Lirico di Cagliari. I sindacati bocciano Pietrantonio: “La mobilitazione continua”

(IlMinuto) – Cagliari, 10 novembre – “Una dimostrazione di poca lungimiranza, di indisponibilità ad ascoltare il grido di dolore lanciato dai lavoratori del lirico che ormai da mesi manifestano la necessità di un cambio un cambio di governo”. Con questo giudizio le organizzazioni sindacali Cgil, Cisl, Snater e Css bocciano la decisione del Cda della Fondazione del Teatro Lirico di Cagliari di riconfermare per altri quattro anni Maurizio Pietrantonio nel ruolo di Sovrintendente. Una nomina che spinge le organizzazioni sindacali a proseguire il presidio di fronte al Teatro. Protesta in corso già da 40 giorni. Continua a leggere ‘Teatro Lirico di Cagliari. I sindacati bocciano Pietrantonio: “La mobilitazione continua”’

Marcia indipendentista, aMpI: “Salutiamo la volontà di scendere in piazza di ogni sardo libero. La nostra priorità è il radicamento”

marcia per l'indipendenza(IlMinuto) – Cagliari, 10 novembre – “Il favore con cui molti sardi liberi hanno accolto l’idea di una marcia indipendentista è una delle tante spie che testimoniano il maturare di una coscienza nazionale e di una precisa volontà politica di rompere con lo stato italiano e con il blocco coloniale”. Con queste parole il Direttivo politico nazionale di a Manca pro s’Indipendentzia commenta la marcia per l’indipendenza, in programma per il 27 novembre a Cagliari. La manifestazione è stata ideata da un comitato spontaneo formato da militanti indipendentisti, che ha eletto come portavoce Filippo Grecu. Nonostante l’apprezzamento la formazione della sinistra indipendentista non prenderà parte, almeno in maniera organizzata, all’iniziativa. Continua a leggere ‘Marcia indipendentista, aMpI: “Salutiamo la volontà di scendere in piazza di ogni sardo libero. La nostra priorità è il radicamento”’

Mostre: a Milis le fotografie di Stefano Pedrelli

(IlMinuto) – Cagliari, 10 novembre – Verrà inaugurata a Milis, venerdì 12 novembre alle 18.30, la mostra fotografica di Stefano Pedrelli “Milis Su Triballu, Sa Vida”. L’esposizione fotografica, visitabile a Palazzo Boyl fino al 21 novembre dalle ore 16 alle 19, è una testimonianza viva del mondo del lavoro tradizionale. Momenti di consuetudini antiche e vita moderna negli scatti di Pedrelli, figure di una società il cui lavoro – si legge in una nota – “è ancora basato su regole e figure tramandate o raccolte per tradizione o per necessità: pastori, lavoratori di orti [...], lavoratori di canne di bambù, raccoglitrici di erbe, cestinai”. Continua a leggere ‘Mostre: a Milis le fotografie di Stefano Pedrelli’