> “Disterraus Sardus”: da anni punto di riferimento online per i sardi nel mondo | ilMinuto

“Disterraus Sardus”: da anni punto di riferimento online per i sardi nel mondo

(IlMinuto) – Cagliari, 12 novembre – “Questo sito web è dedicato alla mia terra e ai suoi emigrati”. Così Beppe Mantega, figlio dell’emigrazione sarda a Torino, descrive il sito “Disterraus Sardus“, da anni un punto di riferimento per i sardi fuori dall’Isola. Un agile strumento di informazione ricco di notizie, file musicali, links e filmati sulla Sardegna, sul mondo dell’emigrazione e non solo, con una particolare attenzione ai fatti del lavoro. “E’ dedicato – spiega il curatore del sito – soprattutto a mio fratello Gianfranco, ennesima vittima del lavoro di questo paese mancato, eternamente governato e amministrato [...] da veri e propri ‘ciaparatt’”. Il portale ha acquisito una importanza maggiore nel periodo di sospensione delle pubblicazioni, anche su Internet, del Messaggero Sardo (Giunta Soru, ndr), giungendo a sostituire uno strumento di cui la Regione aveva scelto di fare a meno, anche se temporaneamente. “EmigratiSardi – spiega Mantega nella presentazione online di Disterraus – figura tra i pochissimi siti e portali web dedicati all’emigrazione sarda che hanno garantito un minimo livello di visibilità alle notizie inerenti il mondo migratorio sardo durante il periodo di ‘oscuramento’ del Messaggero per mancanza di fondi pubblici”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA