> La collera dei pastori paralizza ancora l’Isola. Floris (Mps): “Presto a Roma o Bruxelles” | ilMinuto

La collera dei pastori paralizza ancora l’Isola. Floris (Mps): “Presto a Roma o Bruxelles”

(IlMinuto) – Cagliari, 26 novembre – La rabbia dei pastori spezza nuovamente in due l’Isola. Dopo la manifestazione di fronte alla Saras della settimana scorsa, oggi circa 150 pastori di Mps hanno paralizzato la Sardegna bloccando il traffico nei due sensi lungo la strada statale 131, inizialmente all’altezza del bivio Bolotana e poi, dalle 11.30, a Tramatza. Le ragioni della protesta sono le stesse dei mesi scorsi. Dopo il “tradimento” dell’accordo Giunta-Mps del 2 novembre, il Movimento riparte dalla richiesta di 15mila euro di finanziamento de minimis per azienda. Le bandiere blu dei pastori sardi potrebbero però presto sventolare fuori dall’Isola. Secondo il leader del Movimento Felice Floris la Giunta regionale non rappresenta infatti più un interlocutore affidabile.”Stiamo pensando – ha detto Floris – di portare la nostra lotta a Roma o anche a Bruxelles”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “La collera dei pastori paralizza ancora l’Isola. Floris (Mps): “Presto a Roma o Bruxelles””


I commenti sono chiusi.