> La solidarietà ha perso: sfrattati i Giordi. La casa nelle mani di un “legittimo proprietario” senza scrupoli | ilMinuto

La solidarietà ha perso: sfrattati i Giordi. La casa nelle mani di un “legittimo proprietario” senza scrupoli

sfratto(IlMinuto) – Cagliari, 10 novembre – San Giovanni Suergiu. Ore 12.00 di ieri. Virgilio Giordi, accompagnato dalla moglie Filomena Solinas, attraversa sulla sedia a rotelle la strada che separa la casa da cui è stato appena sfrattato dall’abitazione in affitto in cui andrà a vivere. La solidarietà non ha potuto nulla contro la mancanza di umanità e di pietà. La casa dei Giordi in via Is Sainas – il padre Virgilio in sedia rotelle dopo un ictus cerebrale, la madre e la figlia disoccupate e il figlio più piccolo agli studi – è stata infatti venduta all’asta a causa dei debiti contratti dall’azienda agricola familiare. Sotto la spinta della mobilitazione popolare – sit in di protesta in coincidenza di ogni sfratto annunciato – e date le condizioni di salute del signor Giordi, la cacciata era stata rinviata per ben quattro volte.Il parroco del paese aveva dato il via a una raccolta di fondi per consentire al signor Virgilio e alla sua famiglia di riacquistare la casa.
Ma chi la ha comprata all’asta, per una cifra molto inferiore ai prezzi di mercato, non ha mai avuto intenzione di rivenderla ai Giordi. Ieri, accompagnato dall’ufficiale giudiziario, il “legittimo proprietario” senza scrupoli ne ha preso possesso costringendo Virgilio Giordi e Filomena Solinas – che hanno opposto resistenza sino all’ultimo – a lasciare l’abitazione dove avevano vissuto per 30 anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “La solidarietà ha perso: sfrattati i Giordi. La casa nelle mani di un “legittimo proprietario” senza scrupoli”


I commenti sono chiusi.