> Perdingianu cotu a forru | ilMinuto

Perdingianu cotu a forru

melanzane al fornoMossu partidu, bene ‘odidu

Ingredienti:

Porzioni: 4

3 grosse melanzane
3 pomodori maturi
3 spicchi d’aglio
un pomodoro secco
prezzemolo
sale
pepe
olio extravergine d’oliva

Preparazione:

Lavare le melanzane senza sbucciarle e tagliarle a fette di circa un centimetro. Con la punta di un coltello praticare nella polpa di ogni fetta delle incisioni perpendicolari longitidinali e trasversali, così da formare da entrambe le facce una sorta di scacchiera o grata. Salare le fette, adagiarle in un colapasta, coprirle con un piatto, mettere sopra di esso un peso. Lasciare spurgare l’ortaggio per circa un’ora.
Lavare i pomodori, privarli dei semi e tagliarli a dadini. Tagliare a julienne il pomodoro secco e tritare l’aglio e prezzemolo.
Lavare bene le fette di melanzana in acqua corrente, indi asciugarle e adagiarle a strati in una pirofila unta d’olio, condire ogni strato con un giro d’olio, i dadini di pomodoro, il trito d’aglio e prezzemolo, la julienne di pomodoro secco, il sale e il pepe. Porre la pirofila in forno già riscaldato a 180°C per trenta minuti. Servire il piatto caldo.

Vino consigliato: Vermentino di Gallura

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “Perdingianu cotu a forru”


I commenti sono chiusi.