> Università. In 500 in corteo sotto la pioggia per dire no al Ddl Gelmini, Uds Cagliari: “Da resistenza a riscossa. Il 14 tutti in piazza” | ilMinuto

Università. In 500 in corteo sotto la pioggia per dire no al Ddl Gelmini, Uds Cagliari: “Da resistenza a riscossa. Il 14 tutti in piazza”

cagliari(IlMinuto) – Cagliari, 30 novembre – Va avanti senza soste la mobilitazione delle Università sarde contro il Ddl Gelmini, che oggi ritorna all’esame della Camera. Ieri sera, a Cagliari, sono stati circa 500 gli studenti, i ricercatori, i professori e precari della conoscenza che hanno detto ancora una volta no alla riforma del Governo Berlusconi. I manifestanti hanno aspettato l’arrivo delle 17.30, orario stabilito per l’inizio del sit in piazza Costituzione, per srotolare dal Bastione Sant Remy lo striscione con la scritta: “Ladri del nostro sapere Assassini del nostro futuro – No al Ddl Gelmini”. E’ iniziato così il corteo-veglia funebre. Sotto la pioggia i partecipanti, con in mano fiaccole, libri-simbolo e cartelli funebri, hanno raggiunto – passando per via Manno e risalendo in via Santa Margherita – il Palazzo delle Scienze, cuore della protesta portata avanti dal movimento studentesco cagliaritano.  “Dalle elementari all’università contro la Gelmini blocchiamo la città” e “Giù le mani dall’Università pubblica” sono stati solo alcuni dei cori scanditi dai manifestanti. Tra gli studenti anche una delegazione dei dipendenti del Teatro lirico di Cagliari, in assemblea permanente da sabato scorso. La serata è proseguita con la visione di “Vieni via con me”.  Nell’ultima puntata dello spettacolo di Fazio e Saviano una ricercatrice della Rete 29 aprile ha infatti elencato le ragioni della protesta.
Il movimento studentesco annuncia una grande mobilitazione in occasione della discussione della fiducia al Governo. “Il 14 dicembre – si legge in una nota dell’Unione degli Studenti di Cagliari – saremo in piazza in tutta Italia, ma non ci limiteremo a sfiduciare il governo, al contrario, dimostreremo che noi, generazione precaria e senza futuro, non siamo sfiduciati. E’ arrivato il momento di passare dalla resistenza alla riscossa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “Università. In 500 in corteo sotto la pioggia per dire no al Ddl Gelmini, Uds Cagliari: “Da resistenza a riscossa. Il 14 tutti in piazza””


I commenti sono chiusi.