> 27 « dicembre « 2010 « ilMinuto – notizie Mediterranee – edizione Sardegna

Archivio del giorno 27/12/2010

Basi militari: sotto processo gli indipendentisti che nel 2005 entrarono nel Poligono di Teulada

cumpostu(IlMinuto) – Cagliari, 27 dicembre – I dieci militanti indipendentisti che il 20 novembre del 2005 entrarono nel Poligono militare di Teulada finiranno presto sotto processo. Le rende noto il coordinatore natzionale di Sardigna Natzione, Bustianu Cumpostu. Secondo il leader di Sni sono infatti in arrivo i decreti di citazione in giudizio per essersi introdotti illegalmente nel Poligono Militare di Teulada, “luogo nel quale l’accesso è vietato nell’interesse militare dello stato”. La nuova citazione in giudizio giunge a tre anni di distanza dal decreto penale di condanna del 2007, al quale “sos patriotas” fecero opposizione. Continua a leggere ‘Basi militari: sotto processo gli indipendentisti che nel 2005 entrarono nel Poligono di Teulada’

“Don Chisciotte” non è solo. La solidarietà di partiti e associazioni

cagliari(IlMinuto) – Cagliari, 27 dicembre – “Don Chisciotte” non cavalca da solo. A poche ore dall’attentato incendiario alla sede di via san Giacomo, avvenuto nella notte fra il 22 e il 23, sono infatti numerosi gli attestati di solidarietà giunti all’associazione presieduta da Matteo Murgia. Una associazione – scrive il circolo Laboratorio28 – “importante simbolo dell’associazionismo cittadino e dell’impegno civile e sociale. Uno spazio in cui tenere vivo il dibattito culturale e politico nella città di Cagliari”. “L’azione incendiaria dell’altra notte – sottolinea Enrico Lobina, segretario del Circolo Prc Togliatti, che, come l’associazione Don Chisciotte, ha sede nel quartiere di Villanova – presenta tutti i caratteri di un vile attacco di stampo fascista, ma Matteo Murgia e compagni hanno tempra e coraggio a sufficienza per ricostruire quel grande patrimonio”. Continua a leggere ‘“Don Chisciotte” non è solo. La solidarietà di partiti e associazioni’

Caligaris (Sdr): “A Buoncammino i detenuti rinunciano al decreto ‘svuota carceri’”

buoncammino(IlMinuto) – Cagliari, 27 dicembre – Il decreto “svuota carceri” non funziona. A pochi giorni dall’approvazione, sono diversi infatti i detenuti nel carcere di Buoncammino di Cagliari ad aver rinunciato a “godere” dei benefici del provvedimento. Lo denuncia con una nota Maria Grazia Caligaris, presidente dell’Associazione Socialismo Diritti e Riforme.
“Secondo i detenuti – spiega Caligaris – ci sono troppi rischi di ritornare in carcere e scontare una pena ancora più grave di quella che viene trasformata in detenzione domiciliare”. Nel penitenziario di Cagliari sono inoltre pochissimi i carcerati ad avere i requisiti per utilizzare il decreto. Continua a leggere ‘Caligaris (Sdr): “A Buoncammino i detenuti rinunciano al decreto ‘svuota carceri’”’

“Orientamento & Lavoro Diversamente Abili”: 67 tirocini nella provincia di Cagliari

provincia cagliari(IlMinuto) – Cagliari, 27 dicembre – Favorire l’inserimento nel mondo del lavoro di 67 persone con disabilità, residenti nella provincia di Cagliari, attraverso tirocini formativi con le aziende private. E’ questo l’obiettivo del progetto “Orientamento & Lavoro Diversamente Abili”. L’iniziativa, predisposta dall’Assessorato alle Politiche del Lavoro della Provincia di Cagliari, è stata presentata nei giorni scorsi alle organizzazioni sindacali dall’esponente della Giunta provinciale Lorena Cordeddu. Il bando pubblico è rivolto alle aziende con sede legale (o operativa) nella Provincia. I tirocini avranno la durata di sei mesi. Ogni azienda riceverà dalla Provincia un contributo di 2.400 euro che sarà assegnato al tirocinante con rate mensili da 400 euro. Continua a leggere ‘“Orientamento & Lavoro Diversamente Abili”: 67 tirocini nella provincia di Cagliari’

Concerti: a Sassari Capodanno con Daniele Sepe e la Brigada internazionale

(IlMinuto) – Cagliari, 27 dicembre – “Nostra patria è il mondo intero”, recita un canto anarchico. E’ questo il motto che anima la musica della Brigada Internazionale diretta da Daniele Sepe, il sassofonista e compositore napoletano vincitore nel 1995 del Premio Lo straniero. Con lo stesso leit motiv, l’orchestra multietnica allieterà la notte di San Silvestro della città di Sassari, dove per l’occasione undici dei diciassette componenti dell’ensamble saliranno sul palco che verrà allestito nella centralissima piazza d’Italia.
“In attesa della grande rivoluzione – si può leggere in una nota stampa – la Brigada Internazionale porta in giro la meravigliosa musica della gente più povera della terra. E lo fa in allegria. Per dispetto”. Continua a leggere ‘Concerti: a Sassari Capodanno con Daniele Sepe e la Brigada internazionale’