> Carceri. Caligaris (Sdr): “Non assegnati i 500mila euro stanziati dalla Regione per emergenza sanitaria” « ilMinuto – notizie Mediterranee – edizione Sardegna

Carceri. Caligaris (Sdr): “Non assegnati i 500mila euro stanziati dalla Regione per emergenza sanitaria”

caligaris(IlMinuto) – Cagliari, 4 gennaio – “I 500 mila euro messi a disposizione dalla Regione per far fronte all’emergenza sanitaria per i detenuti non sono stati ancora assegnati agli Istituti”. Si apre con l’ennesima denuncia sulle condizioni di vita nelle carceri sarde il 2011 dell’associazione Socialismo Diritti e Riforme. “La sanità penitenziaria – sottolinea la presidente dell’associazione Maria Grazia Caligaris – non è un fatto privato di quattro gatti. Interessa in Sardegna circa 2.300 detenuti, alcune centinaia di medici e infermieri e condiziona pesantemente la vita degli Agenti di Polizia Penitenziaria”. L’esponente socialista punta il dito sui i ritardi della Regione nella realizzazione del passaggio della sanità penitenziaria alle Asl.
“E’ urgente – sottolinea – definire i referenti per ciascuna Asl [...]. Per Cagliari-Buoncammino si può pensare a una corsia preferenziale per le urgenze e alla definizione del servizio di Guardia Medica”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA