> 05 « febbraio « 2011 « ilMinuto – notizie Mediterranee – edizione Sardegna

Archivio del giorno 5/02/2011

Nucleare: sardi alle urne il 15 maggio

(IlMinuto) – Cagliari, 5 febbraio – Il 15 maggio “un milione” di sardi potranno recarsi alle urne per rispondere al quesito: ”Sei contrario all’installazione in Sardegna di centrali nucleari e di siti per lo stoccaggio di scorie radioattive da esse residuate o preesistenti?”.
Lo ha stabilito Il presidente della Regione, Ugo Cappellacci, che con un decreto ha fissato il referendum consultivo nella stessa data in cui si svolgeranno le elezioni amministrative: in Sardegna voteranno per il rinnovo del Consiglio comunale anche gli elettori di città come Cagliari e Carbonia. Continua a leggere ‘Nucleare: sardi alle urne il 15 maggio’

Caulada

enogastronomia

Chie no est bonu manighendhe no est bonu tribagliendhe

Ingredienti:

Porzioni: 4

600g di polpa di maiale
120g di lardo
un cavolo verza
uno spicchio d’aglio
mezzo litro di brodo di manzo
Continua a leggere ‘Caulada’

UN ANNO FA. Sciopero generale della Sardegna: in 50mila a Cagliari per dire no alla crisi. Gli operai Alcoa: “Non molleremo mai”

un anno fa(IlMinuto) – Cagliari, 5 febbraio 2010 – La “vertenza Sardegna” è scesa in piazza. Sono state circa 50mila le persone che hanno partecipato a Cagliari alla manifestazione – la più grande nella storia dell’autonomia – indetta da Cgil, Cisl e Uil in occasione dello sciopero generale regionale. Non solo l’emergenza Alcoa, ma l’Isola ha portato in strada tutta la sua rabbia e tutti i suoi conflitti sociali: dai precari della scuola e della pubblica amministrazione, agli operai della Vinyls di Porto Torres, agli studenti, ai giovani che non hanno mai avuto un lavoro. La crisi sta devastando l’economia dell’intera Isola. Un dato basta a rendere l’idea: nel solo Sulcis il numero di operai che percepiscono ammortizzatori sociali ha da poco superato il numero degli attivi. Continua a leggere ‘UN ANNO FA. Sciopero generale della Sardegna: in 50mila a Cagliari per dire no alla crisi. Gli operai Alcoa: “Non molleremo mai”’