> 2011 aprile 19 | ilMinuto

Archivio del giorno 19/04/2011

Sardigna e crisi económica: sa disfida citia citia tra industria pesanti e ambienti

(Chistionis e Opinionis) – Casteddu, 19 de su mes”e arbili – Eurallumina e Vinyls. Funt custus is capítulus de sa crisi de s’industria in Sardigna chi agataus in su coru de is úrtimas crònacas. Est frimma de duus annus sa fàbbrica de óssidu de allumíniu de Portovesme, cun pagu prus de 400 traballadoris in cassa integratzioni. De cida passada, a pustis de diris e diris de lota, sa contienda, forsis,  parrit arribbada a unu furriadroxu. Su Ministeru de s’Isvilupu económicu at donau a sa Rusal – multinatzionali russa meri de s’aziendha – 18 mesis po torrai a fai partiri is impiantus. Agoa de 420 diris de s’ocupatzioni de s’ex presoni de S’Asinàra, no parrit invecis agatai una solutzioni sa contienda Vinyls. Is svizzerus de sa Gita no scéti no ant donau is 100 millionis de eurus necessàrius po pigai is impiantus in Sardigna e in Venetu comenti boliant is acórdius, ma a s’apellu macat puru su dinai po pagai is stipéndius de su mes’e fiàrgiu e de su mes’e martzu. De su blog de s’Ísula de is Cassintegraus si denunciat sa “totali incapacidadi de su Ministru Romani, su cumportamentu pagu bellu de Gita e sa malacreméntzia de Eni, chi cun sa complicidadi de su Guvernu est arrennescia a fai falliri s’operatzioni de béndhida”. Continua a leggere ‘Sardigna e crisi económica: sa disfida citia citia tra industria pesanti e ambienti’

Emergenza lavoro: domani manifestazione di Cgil, Cisl e Uil. Giunta sotto accusa

cgil cisl uil(IlMinuto) – Cagliari, 19 aprile – “Sinora le azioni della Giunta regionale per affrontare l’emergenza occupazione e la crisi industriale si sono rivelate del tutto insufficienti e inadeguate e il Governo nazionale è intervenuto soltanto per sottrarre risorse alla Sardegna, restando immobile di fronte ai problemi economici e sociali dell’Isola”.  E’ quanto denunciano Cgil, Cisl e Uil nel volantino che sarà distribuito in occasione della manifestazione di domani, a Cagliari. Continua a leggere ‘Emergenza lavoro: domani manifestazione di Cgil, Cisl e Uil. Giunta sotto accusa’

Carceri. 29 giorni senza mangiare per avere risposta su estradizione. La lotta contro la burocrazia di un detenuto rumeno

carcere Sdr(IlMinuto) – Cagliari, 19 aprile – La burocrazia è una delle principali cause di “sovraffollamento delle carceri italiane e del mancato rispetto dei diritti dei detenuti”. E’ quanto afferma con una nota Maria Grazia Caligaris, presidente dell’associazione Socialismo Diritti e Riforme, denunciando il caso di A.A.D. detenuto rumeno a Iglesias, in attesa da due anni dell’estradizione. Estradizione approvata ad ottobre dalle autorità rumene e a poi, a gennaio 2011, passata all’esame della Camera di consiglio della Corte d’Appello di Roma.
Nonostante i continui solleciti A. A. D. continua ad essere detenuto in Sardegna. Continua a leggere ‘Carceri. 29 giorni senza mangiare per avere risposta su estradizione. La lotta contro la burocrazia di un detenuto rumeno’

Comitato Master and Back: “Percorsi di rientro 2010 a giugno o in autunno? Scelta scellerata. Istituzioni poco trasparenti”

(IlMinuto) – Cagliari, 19 aprile – Il direttore dell’Agenzia regionale per il Lavoro, Stefano Tunis, non mantiene la parola data. Se nella conferenza stampa del 23 febbraio il numero uno di via Is Mirrionis aveva infatti promesso la pubblicazione del bando “Percorsi di rientro 2010″ entro i primi tre mesi del 2011, ora all’Urp dell’Agenzia del Lavoro si apprende che il bando in questione sarà pubblicato invece “a giugno o ancor più tardi, in autunno, accorpato con quello 2011″. E’ quanto sottolinea con una nota il Comitato Master and Back, denunciando una “scelta scellerata e irrispettosa verso le migliaia di professionisti sardi che aspettano questo bando da più di un anno”.  Continua a leggere ‘Comitato Master and Back: “Percorsi di rientro 2010 a giugno o in autunno? Scelta scellerata. Istituzioni poco trasparenti”’

“Con noi a Tramatza per cambiare il territorio”, nell’oristanese l’appuntamento con l’innovazione di Sardegna 2.0

(IlMinuto) – Cagliari, 19 aprile – Partirà da Tramatza e cercherà di coinvolgere le migliori professionalità del territorio per rilanciare la Sardegna. Si tratta del progetto di Sardegna 2.0, che ha organizzato l’evento “Con noi a Tramatza per cambiare il territorio”. Un’idea che nasce dalla rete grazie a un gruppo professionale creato su Linkedin che ora si apre a tutti coloro che vorranno farne parte. Un appuntamento basato sul mondo dell’innovazione, dove professionisti provenienti da vari campi s’incontreranno per dare vita ad un appuntamento informale, nato dal basso e libero, che ha come scopo quello di rilanciare il territorio. Continua a leggere ‘“Con noi a Tramatza per cambiare il territorio”, nell’oristanese l’appuntamento con l’innovazione di Sardegna 2.0′