> 16 « maggio « 2011 « ilMinuto – notizie Mediterranee – edizione Sardegna

Archivio del giorno 16/05/2011

(Sardu) Is prus lígias in língua sarda de cida passada

Ci spiace, ma questo articolo è disponibile soltanto in Sardu.

Spiagge sarde: Bandiere blu e pericolo privatizzazione

bandierina blu privatizzazione(IlMinuto) – Cagliari, 16 maggio – Castelsardo, La Maddalena, Oristano, Quartu Sant’Elena e Santa Teresa di Gallura: sono questi i comuni sardi premiati con la Bandiera blu 2011. “Si tratta – ha sottolineato l’assessore regionale dell’Ambiente Luigi Crisponi – di un grande successo per la Sardegna, anche in considerazione del fatto che tutte le spiagge isolane che hanno proposto la loro candidatura hanno ottenuto l’importante riconoscimento”.   La qualità delle spiagge sarde potrebbe forse essere messa in pericolo dal Decreto “Sviluppo” firmato dai giorni scorsi dal presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Continua a leggere ‘Spiagge sarde: Bandiere blu e pericolo privatizzazione’

Servizi ai disabili: 40 posti di lavoro a rischio a Cagliari

provincia di Cagliari Cordeddu(IlMinuto) – Cagliari, 16 maggio – Una gara d’appalto bandita dall’assessorato ai Servizi sociali del comune di Cagliari mette a rischio 40 posti di lavoro nei servizi ai disabili. E’ quanto denunciano con una nota le segreterie provinciali di Fp-Cgil e Uil Fpl. I tagli – denunciano i sindacati – comporteranno “una riduzione della qualità dei servizi e il pagamento di una quota a carico delle famiglie”.
Le organizzazioni sindacali – preoccupate anche per l’interruzione del dialogo con l’amministrazione comunale nel periodo elettorale – hanno segnalato il problema all’assessore provinciale del Lavoro Lorena Cordeddu, che venerdì scorso ha convocato un incontro urgente sulla questione. Continua a leggere ‘Servizi ai disabili: 40 posti di lavoro a rischio a Cagliari’

Militarizzazione: bloccati i cantieri per l’installazione dei radar “anti-immigrati”

(IlMinuto) – Cagliari, 16 maggio – Continua la mobilitazione contro l’installazione dei radar “anti-immigrati” nei comuni di Sant’Antioco, Fluminimaggiore, Tresnuraghes e Sassari. “Da qualche giorno – si legge in un comunicato diffuso su Internet dal Comitato No Radar Capo Sperone – quattro cantieri militari per l’installazione di radar sono stati occupati e bloccati. Presidi 24 ore su 24 impediscono la ripresa dei lavori che in entrambi i casi sono durati solo un giorno o due. Le installazioni dovrebbero essere quattro in Sardegna più altre 14 sparse nel resto d’Italia e fanno parte del progetto dell’Unione Europea di potenziamento delle frontiere esterne della “Fortezza Europa” in difesa dai flussi migratori provenienti dal Nord Africa”. Continua a leggere ‘Militarizzazione: bloccati i cantieri per l’installazione dei radar “anti-immigrati”’

Referendum nucleare: raggiunto il quorum. Urne aperte sino alle 15.00

(IlMinuto) – Cagliari, 16 maggio – Il referendum sul nucleare è valido. Alle 22.00 di ieri il 39,83% degli elettori sardi aveva partecipato alla consultazione superando il quorum del 33% previsto dalla legge regionale. Le urne saranno aperte per tutta la mattinata di oggi in tutti i comuni della Sardegna. Sino alle 15.00 sarà ancora possibile rispondere al quesito: “Sei contrario all’installazione in Sardegna di centrali nucleari e di siti per lo stoccaggio di scorie radioattive da esse residuate o preesistenti”.  Continua a leggere ‘Referendum nucleare: raggiunto il quorum. Urne aperte sino alle 15.00′