> “La scuola sarda resiste”. A Cagliari iniziativa contro il taglio dei corsi serali | ilMinuto

“La scuola sarda resiste”. A Cagliari iniziativa contro il taglio dei corsi serali

Cagliari(IlMinuto) – Cagliari, 27 giugno – Continua la mobilitazione contro il taglio dei corsi serali. Questa mattina a Cagliari, a partire dalle 11.00, si svolgerà un volantinaggio di protesta di fronte all’ingresso del Liceo classico Dettori. I docenti precari distribuiranno i volantini contro i tagli ai corsi serali. Lo faranno proprio nelle ore in cui gli studenti saranno impegnati a superare la terza prova dell’esame di Stato. “La scuola sarda – si legge in una nota diffusa sul social network Facebook dal docente precario e consigliere provinciale di Sel Andrea Dettori – resiste ed è pronta a rispondere ai provvedimenti che il governo vara e a cui la Regione si genuflette”.  “L’attuale governo – prosegue Dettori – pensa alla scuola come un sistema misto di pubblico (abbandonato a se stesso) e privato (finanziato sempre più) in cui, di fatto, è il reddito familiare a fare la differenza. A tutto questo si aggiungono anche i tagli ai corsi serali. E’ necessario continuare la protesta”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a ““La scuola sarda resiste”. A Cagliari iniziativa contro il taglio dei corsi serali”


I commenti sono chiusi.