> Arrosu a sa campidanesa | ilMinuto

Arrosu a sa campidanesa

enogastronomia

Abba a unu melone e binu a su maccarrone

Ingredienti:

Porzioni: 8

600g di riso vialone nano
400g di polpa di manzo
1 dl d’olio extravergine d’oliva
1 spicchio d’aglio
1 foglia d’alloro
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
180g di passata di pomodoro
1 cipolla
150g di pecorino grattugiato
3 uova
olio per la teglia
pangrattato
sale
4 dl di acqua

Preparazione:

Tagliare la carne a tocchetti, farla soffriggere nell’olio con l’aglio, la cipolla e il prezzemolo tritati. Unire la passata di pomodoro, l’alloro e 4 dl di acqua calda, salare e far proseguire la cottura a fuoco basso per 40 minuti circa. Togliere i bocconcini di carne dal sugo e metterli da parte. A parte, lessare il riso in acqua salata. Quando sarà al dente, scolarlo, lasciarlo raffreddare e condirlo con il sugo privato dell’alloro. Unire uova sbattute con un pizzico di sale e il pecorino.
Prendere una teglia da forno, ungere le pareti con l’olio e spolverizzarla di pangrattato, indi distribuire sul fondo e sulle pareti il riso appena mantecato. Fatto ciò, sistemare al centro i tocchetti di carne, ricoprire la pietanza con un velo di pangrattato e irrorare il tutto con un filo d’olio. Infornare la pietanza a 200°C per 40 minuti circa. Servire a temperatura ambiente.

Vino consigliato: Monica di Cagliari

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “Arrosu a sa campidanesa”


I commenti sono chiusi.