> Radar a Ischia Ruja: dal Tar stop ai lavori di costruzione | ilMinuto

Radar a Ischia Ruja: dal Tar stop ai lavori di costruzione

radar(IlMinuto) – Cagliari, 8 luglio – Nuova vittoria per i Comitati no Radar. Mercoledì scorso Il Tar della Sardegna ha infatti accolto la richiesta di sospensione dei lavori di costruzione del radar “anti-immigrati” di Ischia Ruja portata avanti dall’amministrazione comunale di Tresnuraghes. Lo rende noto un comunicato diffuso dalla Casa del Popolo di Bosa, parte attiva del comitato territoriale No Radar Ischia Ruja.  “La presenza costante nel presidio e le pressioni verso l’amministrazione – si legge nella nota – hanno raggiunto un primo obiettivo (la sospensione dei lavori sino al 5 ottobre, ndr). Siamo però consapevoli che Almaviva Spa non rinuncerà facilmente all’appalto per l’installazione dei radar e che le recenti dichiarazioni dell’ammiraglio Locklear (“i nuovi radar in Sardegna indispensabili per la Nato”, ndr) rendono palese l’intenzione di trasformare ancora una volta i nostri territori (persino quelli protetti da tutela ambientale) in servitù militari”. Lo stop da parte del Tar giunge a pochi giorni dalla notizia della perdita, da parte della Guardia di Finanza, dei finanziamenti per l’installazione delle rete di radar nella Sardegna occidentale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “Radar a Ischia Ruja: dal Tar stop ai lavori di costruzione”


I commenti sono chiusi.