> Radar “anti-immigrati”: domani “die de sa Vardania” a Tresnuraghes | ilMinuto

Radar “anti-immigrati”: domani “die de sa Vardania” a Tresnuraghes

(IlMinuto) – Cagliari, 15 luglio – Continua la battaglia contro l’installazione del radar a Ischia Ruja. Come già successo nei mesi scorsi a Quirra e a Teulada nelle mobilitazioni contro il nucleare e contro il Pisq, domani a Tresnuraghes sarà piazzato un bronzetto nuragico “A Vardiania sa Sardigna dae su periculu Radar”. “Nel territorio di Tresnuraghes – spiegano gli organizzatori – come in quelli di Sant’Antioco, Fluminimaggiore, Argentiera, si vuole imporre una ulteriore servitù (i radar della Guardia di Finanza, ndr) che non solo può creare irreparabili danni all’ambiente ed al paesaggio, ma può essere causa di malformazioni e malattie gravi, su animali e persone. Il territorio sardo non deve e non può subire ulteriori aggressioni che si aggiungerebbero a quelle già gravi della chimica pesante, delle basi militari, dei poligoni di tiro e dello smaltimento di scorie industriali”. Momenti fondamentali della giornata – organizzata dal Comitato Sinonucle e da alcuni Comitati no radar – saranno l’installazione del bronzetto (10.00), il presidio a Ischia Ruja (12.00), il pranzo sociale alla sarda (13.00) e il dibattito nel saloncino del Santuario di San Marco (17.00).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “Radar “anti-immigrati”: domani “die de sa Vardania” a Tresnuraghes”


I commenti sono chiusi.