> Ambiente e lavoro: in cassa integrazione dipendente sardo del Wwf. Caligaris: “Messo da parte dopo 20 anni di impegno” « ilMinuto – notizie Mediterranee – edizione Sardegna

Ambiente e lavoro: in cassa integrazione dipendente sardo del Wwf. Caligaris: “Messo da parte dopo 20 anni di impegno”

operaio WWf(IlMinuto) – Cagliari, 25 agosto – Il responsabile del Wwf dell’Ufficio Programma Mediterraneo per Sardegna e Corsica, Luca Pinna, è stato messo in cassa integrazione. Lo rende noto con un comunicato stampa Maria Grazia Caligaris, presidente dell’Associazione Socialismo Diritti Riforme. “Ciò – commenta Caligaris – significa di fatto la cancellazione del Wwf nell’Isola. Un grave errore soprattutto dopo che i sardi hanno contribuito con grandi sacrifici all’acquisto da parte del World Wildlife Fund dei 3mila ettari di Monte Arcosu, in provincia di Cagliari”. “Mettere da parte, dopo vent’anni, una persona costantemente impegnata nella valorizzazione del patrimonio ambientale – prosegue Caligaris – […] significa rinunciare alla propria missione. Se questa decisione non dovesse essere rivista il Wwf Italia dovrebbe anche rinunciare alla sua più estesa oasi ambientale, lasciandola in eredità agli enti locali che saprebbero meglio valorizzarla”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “Ambiente e lavoro: in cassa integrazione dipendente sardo del Wwf. Caligaris: “Messo da parte dopo 20 anni di impegno””


I commenti sono chiusi.