> “Per il Censimento 2011 la lingua sarda non esiste”. La protesta de Su Comitadu « ilMinuto – notizie Mediterranee – edizione Sardegna

“Per il Censimento 2011 la lingua sarda non esiste”. La protesta de Su Comitadu

(IlMinuto) – Cagliari, 14 ottobre – Il Censimento 2011 della popolazione cancella la lingua sarda, il catalano di Alghero e le altre lingue alloglotte dell’Isola. Lo denuncia con una nota di protesta Su Comitadu pro sa Limba sarda. “In altre Regioni ad Autonomia speciale – sottolinea Su Comitadu – dove sono presenti minoranze linguistiche come la slovena, sud tirolese, valdostana e ladina […] queste sono state prese in considerazione nella predisposizione dei moduli nella loro lingua o nel censimento delle minoranze linguistiche interne”. Altrove i rilevatori sono scelti anche in base alle competenze linguistiche, invece ”in Sardegna – precisa la nota – che pur ospita la più numerosa minoranza linguistica della Repubblica (e totale maggioranza nell’Isola) la lingua sarda è stata cancellata dal Censimento, come se non esistesse”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a ““Per il Censimento 2011 la lingua sarda non esiste”. La protesta de Su Comitadu”


I commenti sono chiusi.