> ottobre « 2011 « ilMinuto – notizie Mediterranee – edizione Sardegna

Archivio di ottobre 2011

Pagina 2 di 17

Inchiesta Galsi. 11 febbraio 2010: l’esplosione di Tarsia. Terza puntata

(IlMinuto) – Cagliari, 22 ottobre – L’anaconda d’acciaio continua settimana dopo settimana ad avvicinarsi alle coste sarde, ma sulla sua strada trova ostacoli sempre più numerosi e difficili da ingoiare. Oggi in Sardegna si svolgono infatti due manifestazioni contro il Galsi: il Gasdotto Algeria Sardegna Italia progettato per attraversare l’Isola per 272 chilometri da Sud a Nord. La prima, nelle Saline di Stato di Palmas Suergiu, è convocata dal Movimento Artigiani e Commercianti liberi con l’obiettivo – si legge in una nota – “di discutere degli espropri dei terreni per la realizzazione del metanodotto Galsi”. La seconda, che si svolge nella spiaggia Le Saline di Olbia, ha lo scopo di impedire la realizzazione della centrale di compressione a Venafiorita. Ed è proprio dalla Provincia di Olbia Tempio che viene il maggiore ostacolo di natura legale: l’ente non ha infatti alcuna intenzione di rilasciare l’autorizzazione integrata ambientale necessaria a realizzare la centrale di pompaggio ai piedi del castello di Pedres. Da sola, la valutazione di impatto ambientale positiva rilasciata a marzo 2011 dal Ministero dell’ambiente non basta. Ma i tempi previsti per l’inizio dei lavori di realizzazione del metanodotto si avvicinano e il Galsi è sempre più al centro delle cronache. Continua a leggere ‘Inchiesta Galsi. 11 febbraio 2010: l’esplosione di Tarsia. Terza puntata’

Yoga: a Cagliari conferenza con Ong Kar Singh

(IlMinuto) – Cagliari, 21 ottobre – “La natura, la mente e il corpo che sorridono alla salute”. Sarà questo il tema della conferenza su Ayurveda e Yoga in programma domani sera alle 17.30 nella sede della associazione Don Chisciotte, in via san Giacomo 117 a Cagliari.Il corso darà tenuto da Ong Kar Singh (Ettore Messinas), insegnante di Kundalini Yoga, di massaggi orientali e operatore in Ayurveda. Continua a leggere ‘Yoga: a Cagliari conferenza con Ong Kar Singh’

Allevamento. Mps: “Nessun vero controllo sulle carni estere. Pronti a presidiare i porti”

(IlMinuto) – Cagliari, 21 ottobre – “Abbiamo notizie certe che sul tavolo del Ministro Fazio ci sia già pronta un’ordinanza per vietare l’esportazione delle carni suine dalla Sardegna”. E’ quanto denuncia con una nota preoccupata il Movimento Pastori Sardi. Secondo Mps, infatti, se l’esponente dell’esecutivo Berlusconi firmasse l’ordinanza sarebbe “la morte sicura del comparto che in Sardegna è composto da 15mila aziende con circa 180mila suini“. Le nostre carni – si legge in una nota – “sono controllate fino alla nausea mentre gli animali che entrano in Sardegna non hanno controlli o meglio i controlli vengono fatti alla carlona, come abbiamo visto per le capre infette da brucellosi provenienti dalla Spagna”. Continua a leggere ‘Allevamento. Mps: “Nessun vero controllo sulle carni estere. Pronti a presidiare i porti”’

Parcheggi a Quartu: pass senza certezza di sosta per i residenti

(IlMinuto) – Cagliari, 21 ottobre – Strisce blu nei parcheggi del cimitero, in via Turati, in via Sicilia e in tante altre strade. Il nuovo piano sosta di Quartu Sant’Elena voluto dall’amministrazione Contini sta per entrare in vigore e a breve molti cittadini quartesi dovranno pagare anche per parcheggiare. “Per i residenti delle zone A e B (due aree del centro di Quartu) – si legge nel sito del Comune – è già possibile richiedere l’abbonamento che permetterà di parcheggiare nelle aree gialle appositamente riservate. Il pass consentirà inoltre di posteggiare anche nelle ‘strisce blu’ in orario pomeridiano e notturno (dalle ore 13.00 fino alle 9.00 del giorno seguente) senza alcuna spesa ulteriore, con la sola eccezione di poche vie ad alta densità di traffico”. Ciò che è chiaro è che i possessori di pass non avranno alcuna garanzia di trovare il parcheggio nel corso della mattina. Continua a leggere ‘Parcheggi a Quartu: pass senza certezza di sosta per i residenti’

Misteriosa esplosione nel mare di San Vero Milis. Irs: “Fare chiarezza sull’inquietante episodio”

(IlMinuto) – Cagliari, 21 ottobre – Un boato e una colonna d’acqua di circa 60 metri nel mare della Sardegna. Secondo numerose testimonianze sono questi gli effetti della misteriosa esplosione sottomarina avvenuta domenica scorsa, alle 12.00 circa, nelle acque di San Vero Milis. Sul fatto interviene con una nota Irs Aristanis, chiedendo che “si faccia luce al più presto sull’inquietante episodio”. Il tratto di mare interessato dall’esplosione – si legge in un comunicato diffuso dalla formazione indipendentista – “non è lontano dalla spiaggia di Is Arenas dove, nel settembre 2009, fu rinvenuta, ad 11 metri di profondità, una massa […] lunga ben 77 metri”. Continua a leggere ‘Misteriosa esplosione nel mare di San Vero Milis. Irs: “Fare chiarezza sull’inquietante episodio”’