> Petrolio. Zirichiltaggia dice no al pozzo Saras: “Unica certezza la devastazione ambientale” « ilMinuto – notizie Mediterranee – edizione Sardegna

Petrolio. Zirichiltaggia dice no al pozzo Saras: “Unica certezza la devastazione ambientale”

(IlMinuto) – Cagliari, 13 ottobre – Crescono le voci contrarie al progetto della Saras di dare il via alla ricerca del petrolio nell’area di Arborea con un pozzo “esplorativo”. Anche per l’associazione culturale Zirichiltaggia quel pozzo non s’ha da fare. La famiglia Moratti – spiega l’associazione in una nota scritta da Edoardo Cossu – ha presentato la richiesta di autorizzazione alla Regione, ma non c’è alcuna certezza di presenza di petrolio nella zona e “anche se si decidesse di procedere con le trivellazioni senza mai trovare nulla che sia oro nero, assisteremo all’ennesima devastazione del territorio”. La zona di Arborea – spiega l’associazione contraria al pozzo Saras – ospita “un gran numero di attività agricole, che in perfetta sintonia con l’ambiente rappresentano una buona fetta dell’economia isolana”. “Non possiamo più permettere che un altro spazio, per giunta importantissimo per la nostra economia, venga sfruttato solo per interessi – osserva Cossu criticando il progetto della Saras – che poco o nulla hanno a che fare con le necessità e la naturale vocazione economica del territorio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “Petrolio. Zirichiltaggia dice no al pozzo Saras: “Unica certezza la devastazione ambientale””


I commenti sono chiusi.