> Politica. ProgReS: “Il sindaco Zedda ha copiato il nostro programma (sardo escluso)”. | ilMinuto

Politica. ProgReS: “Il sindaco Zedda ha copiato il nostro programma (sardo escluso)”.

(IlMinuto) – Cagliari, 7 ottobre – “Piena soddisfazione per le dichiarazioni programmatiche rese dal sindaco di Cagliari Massimo Zedda lo scorso 28 settembre”. Questo il giudizio di ProgReS sul progetto che il nuovo sindaco ha per Cagliari. Un progetto che però, secondo l’organizzazione indipendentista, sarebbe “pressoché identico” a quello presentato alle comunali da Ornella Demuru, candidato sindaco di ProgReS. “Durante la competizione elettorale – si legge in una nota pubblicata dal Coordinamentu Tzitadinu Casteddu – la coalizione che sosteneva Massimo Zedda presentò un programma pressoché identico a quello già reso pubblico da ProgReS”. Per la precisione ProgReS accusa la coalizione di Zedda di avere fatto opera di “copia e incolla” a pochi giorni dal secondo turno elettorale, presentando una “nuova piattaforma programmatica più articolata e meglio strutturata di quella precedente”. Un lavoro di “copia e incolla” che esclude però le politiche per la lingua sarda. Forse – secondo ProgReS – quella di Zedda “è stata una svista o probabilmente la conseguenza di una posizione ideologica italiana secondo cui il patrimonio linguistico della nazione sarda non merita l’intervento della politica”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “Politica. ProgReS: “Il sindaco Zedda ha copiato il nostro programma (sardo escluso)”.”


I commenti sono chiusi.