> “Vogliamo la bonifica”. Domani a Iglesias sit di Comitati e associazioni per denunciare inquinamento a Portovesme. Adesione di aMpI « ilMinuto – notizie Mediterranee – edizione Sardegna

“Vogliamo la bonifica”. Domani a Iglesias sit di Comitati e associazioni per denunciare inquinamento a Portovesme. Adesione di aMpI

(IlMinuto) – Cagliari, 13 ottobre – Dire ancora una volta basta al degrado ambientale dell’area industriale di Portovesme. Con questo obiettivo le associazioni e i comitati civici del Sulcis Iglesiente (Adiquas Nuraxi Figus, Comitato Carlofortini Preoccupati, Portoscuso Libera) hanno organizzato per domani alle 9.30 un sit in di fronte alla sede della Provincia di via Argentaria, ad Iglesias. Alla mobilitazione ha aderito anche aMpI. I manifestanti chiedono “la bonifica e la riconversione industriale e sono contro l’uso del territorio per le discariche industriali”. In particolare i promotori denunciano “quella politica amministrativa e sindacale che da molti anni usa il ricatto della perdita dei posti di lavoro” per ottenere il consenso ad attività che portano “la distruzione del territorio”. “E’ da 40 anni – concorda a Manca pro s’ Indipendentzia – infatti che le fabbriche ubicate a Portovesme producono, 24 ore su 24, non solo dei fumi nocivi e delle polveri che si depositano inquinando terreni e falde acquifere, ma anche degli scarti industriali che vengono stoccati in discariche sempre più ampie”. Un inquinamento che ha conseguenze gravi per la salute dei cittadini con – sottolinea aMpI – “un’altissima incidenza di tumori ed aborti spontanei nella zona” di Portovesme.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a ““Vogliamo la bonifica”. Domani a Iglesias sit di Comitati e associazioni per denunciare inquinamento a Portovesme. Adesione di aMpI”


I commenti sono chiusi.