> Esercitazioni di Italia e Israele sui cieli sardi, aMpI: “Due stati stranieri utilizzano l’Isola come gigantesco poligono” « ilMinuto – notizie Mediterranee – edizione Sardegna

Esercitazioni di Italia e Israele sui cieli sardi, aMpI: “Due stati stranieri utilizzano l’Isola come gigantesco poligono”

(IlMinuto) – Cagliari, 8 novembre – Per due settimane di ottobre Israele e l’Italia hanno scelto i cieli della Sardegna per svolgere una serie di esercitazioni militari, con l’impiego di F-15 e F16 partiti dalle basi di Nevatim e Tel Nof e la sperimentazione di un nuovo aereo radar militare. Secondo l’agenzia Infopal gli aerei israeliani hanno potuto volare su tutta l’Isola, che ha una superficie equivalente a quella dello stato di Israele. Sulla vicenda interviene con una nota stampa il Direttivo nazionale di a Manca pro s’Indipendentzia. “La sinistra indipendentista sarda – scrive aMpI – denuncia il modo in cui lo stato italiano utilizza a suo piacimento la nostra terra affidando e cedente zone ampissime del nostro territorio nazionale per fini [...] imperialistici”. “Due stati stranieri, Italia e Israele – precisa il direttivo di a Manca – utilizzano la nostra terra come gigantesco poligono di tiro al fine di sperimentare nuove armi e di pianificare attacchi militari a stati terzi o di gestire in maniera ottimale il genocidio di un intero popolo come nel caso palestinese”. “L’aviazione italiana – sottolinea inoltre l’agenzia Infopal – ha usato diversi aerei compreso l’Eurofighter Typhoon, e la cosa ha rappresentato molto per Israele, dal momento che ne è dotata anche l’Arabia Saudita”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “Esercitazioni di Italia e Israele sui cieli sardi, aMpI: “Due stati stranieri utilizzano l’Isola come gigantesco poligono””


I commenti sono chiusi.