> “Sos supermercados bochint s’economia sarda!”, parte da Sassari la campagna di aMpI contro la grande distribuzione | ilMinuto

“Sos supermercados bochint s’economia sarda!”, parte da Sassari la campagna di aMpI contro la grande distribuzione

(IlMinuto) – Cagliari, 24 gennaio – Un pesce rosso, il piccolo commerciante o produttore, circondato dai pesci neri della grande distribuzione pronti a divorarlo. E’ questa l’immagine usata da a Manca pro s’Indipendentzia per promuovere “Sos supermercados bochint s’economia sarda!”, la campagna che invita a “disertare i centri commerciali”. L’iniziativa è stata presentata la scorsa settimana a Sassari, città – è stato spiegato – “al primo posto nella classifica di espansione dei centri commerciali e al primo posto nella classifica della disoccupazione giovanile col 54,3 per cento”. Secondo il dossier di a Manca la grande distribuzione si afferma grazie all’inganno lavoro: centinaia di posti lavoro promessi, ma non reali. “In occasione dell’apertura del centro commerciale Tanit a Sassari – si legge in una nota – sarebbero stati creati circa 600 posti di lavoro, […], ma nella maggior parte dei casi il numero degli assunti nella grande distribuzione scende drasticamente entro i primi tre mesi dall’apertura, grazie ai contratti che assicurano possibilità di liberarsi dei lavoratori entro pochi mesi dall’assunzione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a ““Sos supermercados bochint s’economia sarda!”, parte da Sassari la campagna di aMpI contro la grande distribuzione”


I commenti sono chiusi.