> Istruzione. Andreozzi (Rossomori): “Che fa il comune di Cagliari per salvare le scuole del territorio?” | ilMinuto

Istruzione. Andreozzi (Rossomori): “Che fa il comune di Cagliari per salvare le scuole del territorio?”

(IlMinuto) – Cagliari, 26 gennaio – Quali scuole con sede nel comune di Cagliari saranno soppresse dal piano di “dimensionamento scolastico” 2012/2013? Che cosa pensa di fare l’amministrazione comunale di Cagliari per difendere le istituzioni scolastiche del proprio territorio e in particolare in quartieri con un forte disagio sociale come Sant’Elia, Santa Teresa a Pirri e Is Mirrionis? E’ quanto chiede, con una interrogazione urgente all’assessore comunale all’Istruzione, il consigliere comunale dei Rossomori Giuseppe Andreozzi. Secondo Andreozzi, infatti, il decreto legge 98/2011 – “accolto senza obiezioni dalla Regione nella scrittura del nuovo Piano di dimensiomento” – mette in pericolo le scuole con meno di 600 alunni, che non potranno avere dirigenti titolari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “Istruzione. Andreozzi (Rossomori): “Che fa il comune di Cagliari per salvare le scuole del territorio?””


I commenti sono chiusi.