> “Ripascimento” del Poetto. Procuratore della Corte dei Conti: “I responsabili del danno devono pagare” | ilMinuto

“Ripascimento” del Poetto. Procuratore della Corte dei Conti: “I responsabili del danno devono pagare”

(IlMinuto) – Cagliari, 8 febbraio – Le pesanti condanne di primo grado della sezione sarda della Corte dei Conti per i danni fatti dal “ripascimento” del Poetto vanno confermate. E’ questa la richiesta fatta qualche giorno fa dal Procuratore generale della Corte dei Conti nel processo di appello. L’appello coinvolge 14 persone fra esperti, consulenti, amministratori e dipendenti pubblici: secondo il Procuratore devono pagare una quota del risarcimento – 4,8 milioni di euro la cifra totale – per i danni fatti alla spiaggia di Cagliari. Gli ambientalisti sardi attendono la sentenza. “Sarà – si legge in una nota sul blog del Gruppo di intervento giuridico – il giudice civile a decidere sul risarcimento del danno e sul pagamento delle spese legali delle parti civili, fra cui le associazioni ecologiste Gruppo d’Intervento Giuridico e Amici della Terra”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a ““Ripascimento” del Poetto. Procuratore della Corte dei Conti: “I responsabili del danno devono pagare””


I commenti sono chiusi.