> Legge 44 del 1988: a Uta presidio per impedire lo sfratto di Salvatore e Maria « ilMinuto – notizie Mediterranee – edizione Sardegna

Legge 44 del 1988: a Uta presidio per impedire lo sfratto di Salvatore e Maria

(IlMinuto) – Cagliari, 14 febbraio – Impedire che la legge regionale 44 del 1988 continui a mietere “vittime” tra gli agricoltori sardi. Con questo obiettivo oggi a Uta è in programma un presidio per evitare lo sfratto di Maria e Salvatore dalla casa venduta all’asta per ripagare i debiti contratti con le banche: un caso simile a quello della famiglia Sairu a “Terra Segada”. “Quando la Giunta Regionale ha ‘risolto’ la vertenza della 44 – si legge in una nota – la tenuta di Uta era già stata svenduta all’asta: 60mila euro a fronte dei 250mila di debito accumulato”. La mobilitazione contro lo sfratto causato dalla legge 44 del 1988 è promossa dal “Presidio di Piazzale Trento”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “Legge 44 del 1988: a Uta presidio per impedire lo sfratto di Salvatore e Maria”


I commenti sono chiusi.