> 02 « marzo « 2012 « ilMinuto – notizie Mediterranee – edizione Sardegna

Archivio del giorno 2/03/2012

“Scavuai s’ollu in is cundutus de is fognas impestat!”. Tàtari afortiat s’arregorta de is ollus impitaus

Ascurta custa nova


(S’úrtima nova) – Casteddu, 2 de su mesi de martzu – Ita funt is ollus e i grassus alimetaris impitaus? Is ollus alimetaris impitaus funt sustantzialmenti ollus de cunservatzioni de alimentus comenti tunnina, cardulinu asuta de ollu e símilis, ollus fritus, grassus arregortus de is gríllias, butiru e grassus de coimentu. Sa difaréntzia a petus de un’ollu no impitau est ca, agoa de sa fritura, s’ollu alimentari modificat s’istrutura polimerica originària sua, si ossidat e aciupat is sustàntzias impestantis de s’abruxadura de is arrestus de sa cosa de papai. Sa densidadi crescit cun su gradu de arraminadura, ma abarrat de solitu prus bàsciu a milla gramus po unu décimu de metru cubu, custu fait galligiai s’arremusulla asuba de s’àcua, candu l’ollu impitau benit scarrigau in su benadroxu o ghetau in d-unu caminu ídricu. Própriu po custu motivu is ollus alimentaris impitaus funt arrexini de impestadura ambientali e puru de su funtzionamentu malu de is impiantus de purgadura. S’ollu impitau de sa cosa de papai est duncas insemia de impestu grai po sa sutaterra, sa frora e s’àcua. Po is depuradoris e is maras no est prus possíbili sbuidai s’ollu chi s’agatat aintru atressu de sa retza de is fognas, puru si ddoi funt is depuradoris. Est netzessàriu sciri ca scéti unu litru de ollu guastat unu milioni de litrus de àcua, cantidadi bastanti po su consumu chi ndi fait una personi po 14 annus. Continua a leggere ‘“Scavuai s’ollu in is cundutus de is fognas impestat!”. Tàtari afortiat s’arregorta de is ollus impitaus’

“Val di Susa occupata militarmente”. La solidarietà del Cagliari social forum al popolo No Tav

(IlMinuto) – Cagliari, 2 marzo – “Contro la resistenza all’alta velocità da parte del popolo No Tav, vengono utilizzate normative eccezionali, di vera e propria occupazione militare della Valle”. Con queste parole il Cagliari social forum esprime solidarietà alla lotta pacifica del popolo No Tav della Val di Susa e in particolare a Luca Abbà, agricoltore rimasto folgorato per “difendere il suo lavoro e la sua dignità di cittadino”. In un documento il Csf denuncia i rischi per l’ambiente e per le persone e l’enorme spreco di risorse che rappresenta quest’opera. “Il costo della Tav – scrive il Cagliari social forum – pari a 30-40 miliardi di euro, costituirebbe un grave salasso per le casse statali […]. Continua a leggere ‘“Val di Susa occupata militarmente”. La solidarietà del Cagliari social forum al popolo No Tav’

Dai lavori con le paste modellabili fino alla protesta contro il degrado nella città di Cagliari: NURA racconta i suoi primi cinque mesi di vita

(IlMinuto) – Cagliari, 2 marzo – Dall’incontro tra lo studio della tradizione sarda, il lavoro delle paste modellabili e la creatività nasce il marchio Nura, che in pochi mesi di vita è riuscito ad attirare su di sé lo sguardo di molti curiosi, che hanno potuto apprezzare il modo in cui, nelle ultime settimane, i manufatti del laboratorio di Quartu Sant’Elena sono stati associati a una singolare protesta contro il degrado nella città di Cagliari. “Ciascuno ha le proprie armi – afferma la titolare del marchio Nura – In Sardegna abbiamo studiosi che combattono tutti i giorni servendosi della scrittura, cantautori che lo fanno con la musica, fotografi attraverso i loro scatti e NURA cerca di farlo con le sue creazioni. Ho scelto l’arte perchè non si può svegliare chi dorme con una secchiata d’acqua gelida. Come risultato siotterrebbe ancora più indifferenza”.
Così Nura si racconta alla Redazione de IlMinuto.

Quando e come nasce Nura?

Continua a leggere ‘Dai lavori con le paste modellabili fino alla protesta contro il degrado nella città di Cagliari: NURA racconta i suoi primi cinque mesi di vita’

Sconcerto e rabbia per arresto membri comitato “S’Arriedu per Narbolia”. La solidarietà di Sinistra Cristica Sarda, Zuncheddu Indipendentistas e Coordinamento Precari Scuola Oristano

(IlMinuto) – Cagliari, 2 marzo – Arrestati lunedì mattina per violenza privata e resistenza a pubblico ufficiale, i due manifestanti del comitato “S’Arriedu per Narbolia”, Nello Schirru e il figlio Alessandro, sono stati condannati rispettivamente a due e tre mesi per aver preso parte al blocco del cantiere da cui sono partiti i lavori di costruzione del mastodontico impianto fotovoltaico di serre della EnerVitaBio di Ravenna. I due imputati hanno scelto di patteggiare ottenendo così le pene sospese e la condizionale. Il fermo e il patteggiamento dei due manifestanti hanno provocato le reazioni di politici e lavoratori sardi. “Un atto antipopolare e intimidatorio gravissimo, che si inquadra in un clima di repressione di tutti quei movimenti che nascono da necessità e criticità dei singoli territori”, commenta Claudia Zuncheddu, Consigliere regionale Indipendentistas. Continua a leggere ‘Sconcerto e rabbia per arresto membri comitato “S’Arriedu per Narbolia”. La solidarietà di Sinistra Cristica Sarda, Zuncheddu Indipendentistas e Coordinamento Precari Scuola Oristano’

A Cagliari grande musica con il People Play Jazz

(IlMinuto) – Cagliari, 2 marzo – Grande musica, il giorno 16 marzo alle 21.00, nei locali dell’ Auditorium del Conservatorio di Cagliari, con il People Play Jazz, serata interamente dedicata alla musica jazz. Il programma della manifestazione musicale gioca con il binomio voci/strumenti: sessanta artisti sul palco per suonare e divertirsi col jazz, diretti da un grande nome della musica internazionale, Gary Graden. Continua a leggere ‘A Cagliari grande musica con il People Play Jazz’