> 13 « marzo « 2012 « ilMinuto – notizie Mediterranee – edizione Sardegna

Archivio del giorno 13/03/2012

Abia de una messarítzia sana. In Casteddu si fueddat de ortus sinergicus

Ascurta custa nova

(S’úrtima nova) – Casteddu, 13 de su mesi de martzu – Su 16 de su mesi de martzu, de is 17.00 a is 19.00, s’Assótziu Musa aprontat in Casteddu, in su cuarteri de Mulinu Béciu, in is aposentus de su tzentru comunali genericu “Area tres” de bia Carpaccio, unu seminàriu de scedas, impari a su Datori Arrobertu Gessa, po chistionai de Messarítzia sinergica, metodu de coltivatzioni imbentau de messaja ispagnola Amillia Hazelip. “Is printzipius de sa Messarítzia sinergica funt pagus e simplis: fai a manera chi su terrenu no benzat furriau e compatau […], mantenni su pillu de sa terra sèmpiri amantau e no impitai nisciunu tipu de làdamini e diserbanti”. In pagus fueddus, mentris sa terra fait cresci is matas, is matas creant terra saliosa atressu de is arrestus orgànicus chi liberant e atressu se s’atividadi chímica. “Su sistema ambientali cumplessu chi si format in is annus chentza de istrobu in sa terra, – si ligit in d-una nota fata connosci de s’Assótziu Musa – est fillu de un’atzioni simultànea de is diversus orgànismus chi s’agatant ingunis, e chi funt impensàbilis in sa messarítzia conventzionali, e s’ispantu beru de custa ténnica est ca assegurat produtus bellus meda”. Continua a leggere ‘Abia de una messarítzia sana. In Casteddu si fueddat de ortus sinergicus’

aMpI non si ferma. La denuncia contro la grande distribuzione si rafforza

‎(IlMinuto) – Cagliari, 13 marzo – Era iniziata con una campagna muraria e un dossier, la denuncia di a Manca pro s’Indipendentzia contro la grande distribuzione che “bochit s’economia sarda”. Sabato 10 Marzo la sinistra indipendentista è scesa in piazza, o meglio al mercato civico di Sassari, luogo simbolo del piccolo commercio locale, ma anche degli effetti devastanti dei centri commerciali sulle piccole attività. La grande distribuzione, infatti, ha progressivamente tolto terreno alle botteghe del centro cittadino e ai mercati rionali mettendo in crisi la filiera corta della produzione e del consumo. Continua a leggere ‘aMpI non si ferma. La denuncia contro la grande distribuzione si rafforza’

Poligoni militari: il no del PdCI Sardegna

‎(IlMinuto) – Cagliari, 13 marzo – Si allarga il dissenso contro la scelta di coloro che eleggono la Sardegna a terra di servitù militari, “cara” figlia di chi come l’Italia, gli Usa, Israele, la Nato ne fa una base d’esercitazione per i propri progetti di guerra e per le espansioni imperialiste. Il dissenso intorno a queste scacchiere della morte si è ampliato soprattutto negli ultimi giorni, in seguito alle dichiarazioni che il senatore Gian Piero Scanu (Partito Democratico) ha fatto intorno ai poligoni, chiedendo la chiusura di quelli di Capo Frasca e di Capo Teulada, ma proponendo la riconversione in “polo di ricerca scientifica e tecnologica per nuovi sistemi d’arma” del Poligono interforze del Salto di Quirra.

Continua a leggere ‘Poligoni militari: il no del PdCI Sardegna’

Trasporti. ProgRes: “Con la continuità territoriale decine di milioni in regalo alle compagnie aeree”

(IlMinuto) – Cagliari, 13 marzo – Le decine di milioni di euro che la Finanziaria regionale stanzia per la continuità territoriale sono l’ennesimo sperpero “in regalie alle compagnie aeree”. E’ quanto afferma in una nota stampa ProgRes. “Con i soldi che la Regione Autonoma della Sardegna mette in questa operazione (47 milioni di euro per tre anni) – si legge nel comunicato diffuso dall’organizzazione indipendentista ProgRes – sarebbe possibile, senza aggiungere mezzo centesimo (dati del Cab, Civil Aeronautic Board), dotarsi di una compagnia aerea sarda, sulle tratte che interessano a noi e che servono davvero alle nostre necessità economiche e culturali”. Continua a leggere ‘Trasporti. ProgRes: “Con la continuità territoriale decine di milioni in regalo alle compagnie aeree”’

Concorsi: alla XXVII edizione il Premio Letterario Nazionale Giuseppe Dessì

(IlMinuto) – Cagliari, 13 marzo – “[...] Il verme si mangia tutta la polpa, tale e quale come un tarlo; poi esce e si trasforma in una piccola mosca che depone
migliaia e migliaia di uova. Bisognerebbe poter distruggere milioni di mosche. [...]” (Giuseppe Dessì, Paese d’ombre).

Giunge quest’anno alla XXVII edizione il Premio Letterario Nazionale Giuseppe Dessì, organizzato dalla Fondazione Giuseppe Dessì e dal Comune di Villacidro col patrocinio del Consiglio Regionale della Sardegna, dell’Assessorato Regionale alla Pubblica Istruzione, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Fondazione Banco di Sardegna, dell’Amministrazione Provinciale del Medio Campidano e del Consorzio Industriale Provinciale del Medio Campidano – Villacidro. Continua a leggere ‘Concorsi: alla XXVII edizione il Premio Letterario Nazionale Giuseppe Dessì’