> 22 « marzo « 2012 « ilMinuto – notizie Mediterranee – edizione Sardegna

Archivio del giorno 22/03/2012

“Custu est su Procu”. In Serrenti proietzioni e dibàtidu po chistionai de promotzioni, amparu e traditzionis

Ascurta custa nova


(S’úrtima nova) – Casteddu, 22 de su mesi de martzu – Podeus nai ca sa vida de s’ómini est acapiada a su tempus, e duncas a su tempus andau puru. De custu e de s’amentu suu imbasteus s’esisténtzia de custu mundu, aici, “dógnia tanti, fai unu viàgiu a torradura agou in su tempus, sighendi su fiu de sa mamoria, torrendi a iscoberri is sciris e is saboris berus de sa traditzioni de su logu, de sa tzivilidadi massarza fait beni”. Po ddu fai, circhendi de promovi su territóriu, perou, ”tocat a insutzuligai a is giòvanus, indùsiri a is mannus e trisinai a is antzianus de sa comunidadi”. Custu est su coru de su pentzu chi movit a s’Assótziu Imparis de Serrenti, chi po arrexonai de promotzioni, amparu de s’ambienti, defensa e avaloramentu de is traditzionis de sa messarítzia e alimentaris at abritiau e aprontau po sàbudu 24 de su mesi de martzu a is 18.30, in is aposentus de s’ex Bocidroxu de Serrenti, sa proietzioni de unu documentàriu. Su film, girau in Marmidda de Pieru e Tomasu Tatti tentit comenti títulu “Custu est su Procu” e tucat de una pregunta: “Si podit acastiai, torrai a iscoberri e isfrutai su patrimóniu de is connoscéntzias, su patrimóniu sotziali e su patrimóniu culturali de una comunidadi?” Continua a leggere ‘“Custu est su Procu”. In Serrenti proietzioni e dibàtidu po chistionai de promotzioni, amparu e traditzionis’

Vertenza Sardegna: adesione di Zuncheddu all’odg che ha fatto tremare Villa Devoto

‎(IlMinuto) – Cagliari, 22 marzo – “Volete voi andare oltre i vostri partiti, oltre i meriti, le medaglie e i disastri che vi attribuite reciprocamente ed essere uomini della nazione sarda, rompere quest’inerzia del gioco attuale, proporre una novità mai vista in Italia?”. E’ questa la domanda che fanno i firmatari dell’ordine del giorno, presentato alcuni giorni fa in Consiglio Regionale, a Pd e Pdl. Un Ordine del Giorno, quello presentato in aula da Paolo Manichedda, e firmato da Sanna, Dessì, Maninchedda, Planetta, Uras, Sechi, Cocco, Cugusi, Steri e Salis, che pone fortemente in discussione lo stato italiano. Quello stato italiano che “non ha mai notificato all’Unione europea (unico stato membro a comportarsi in tal modo) – si specifica nel testo del documento – la previsione dello Statuto sardo per un regime fiscale agevolato per la Sardegna”. La stessa Italia “teme una Sardegna con un regime fiscale diverso […]. La Sardegna, è stato dimostrato, è stata uccisa prima dal fisco piemontese e adesso dal fisco italiano, che, [...] il Presidente della Corte dei Conti, ha definito ‘ingiusto, inefficace e punitivo per gli onesti’”. Continua a leggere ‘Vertenza Sardegna: adesione di Zuncheddu all’odg che ha fatto tremare Villa Devoto’

Cinema: i diversi aspetti della migrazione con “Nuovomondo. Proiezioni e incontri sulle rotte dei migranti”

‎(IlMinuto) – Cagliari, 22 marzo – E’ iniziata lo scorso 20 marzo, nei locali del Teatro Adriano di via Sassari a Cagliari, la rassegna cinematografica “Nuovomondo. Proiezioni e incontri sulle rotte dei migranti”. La proposta culturale è organizzata dal Circolo del Cinema FICC Laboratorio 28 e dall’associazione TERRA – Progetto Baobab, in collaborazione con l’associazione Art’in e i contributi dell’Università degli Studi di Cagliari e della Regione Autonoma della Sardegna. La rassegna proseguirà fino al 22 maggio nella sede di Laboratorio 28, in Via Montesanto. Il ricco programma di “Nuovomondo. Proiezioni e incontri sulle rotte dei migranti” si muove tra cinema, musica e letteratura e ha come scopo quello di “analizzare il tema delle migrazioni sotto diversi aspetti”. Continua a leggere ‘Cinema: i diversi aspetti della migrazione con “Nuovomondo. Proiezioni e incontri sulle rotte dei migranti”’

“Ritardi insostenibili nel pagamento di ammortizzatori e sussidi”. Oggi sit in di fronte all’assessorato del Lavoro

(IlMinuto) – Cagliari, 22 marzo – “I ritardi nel pagamento degli ammortizzatori sociali in deroga sono diventati insostenibili per migliaia di lavoratori che da mesi non ricevono il sussidio dovuto”. E’ quanto denunciano le segreterie regionali di Cgil, Cisl e Uil, che per oggi  alle 10.00 hanno organizzato un sit in di fronte alla sede dell’assessorato regionale del Lavoro, in via XXVIII febbraio, a Cagliari). “Nonostante le nostre ripetute sollecitazioni – affermano i sindacati denunciando i ritardi – le pratiche restano inevase negli uffici dell’Assessorato. Continua a leggere ‘“Ritardi insostenibili nel pagamento di ammortizzatori e sussidi”. Oggi sit in di fronte all’assessorato del Lavoro’