> “Un Volto un Nome”, un convegno per la campagna che promuove il superamento degli Opg | ilMinuto

“Un Volto un Nome”, un convegno per la campagna che promuove il superamento degli Opg

(IlMinuto) – Cagliari, 17 aprile – “Un Volto, Un Nome”. E’ questo il titolo della campagna avviata dal Comitato Stop Opg per affiancare l’effettivo superamento degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari, promuovendo un percorso ad personam che prenda in considerazione sia il vissuto del paziente che i suoi bisogni. Il tutto evitando – si legge in una nota stampa diffusa dall’organizzazione promotrice dell’iniziativa – i “luoghi dell’esclusione e della violazione dei diritti e della dignità umana”. Portavoce della campagna in aiuto di queste persone dimenticate sarà il convegno “Un Volto un Nome”, che si terrà giovedì 26 aprile nella sala convegni dell’hotel Regina Margherita di Cagliari. I lavori prenderanno il via alle 9.00, con la prima sessione intitolata “Quali proposte politiche e giuridiche per un reale superamento degli Opg”, che terminerà alle 13.00 per la pausa pranzo. Ad aprire i lavori, che verranno coordinati dal giornalista Andrea Frailis, sarà Roberto Loddo, portavoce del Comitato Stop Opg Sardegna. Tra i partecipanti: Angela Quaquero, vice Presidente della Provincia di Cagliari, Susanna Orrù, assessore alle Politiche Sociali del Comune di Cagliari, Stefano Cecconi della Cgil, il giurista Sergio Moccia, Giovanna Del Giudice, portavoce del forum nazionale salute mentale, la presidente dell’Unasam Gisella Trincas, la giornalista Alessandra Sallemi, il Cappellano dell’opg di Barcellona Pozzo di Gotto Padre Pippo Insana e il giornalista Ottavio Olita. La seconda sessione del convegno, sul tema “Costruzione di alternative all’Opg e al carcere per intervento operativo nel territorio”, avrà inizio alle 14.30. I lavori pomeridiani saranno introdotti da Lalla Maxia di Cittadinanzattiva e verranno coordinati dal direttore del Manifesto Sardo Marco Ligas. Anche il programma pomeridiano sarà ricco di interventi, tra i quali quelli dei direttori del Dipartimento Salute Mentale di Cagliari e Sassari, Augusto Contu e Donato Posadinu e quello dello pschiatra del Centro Salute Mentale di Sassari Antonello Pittalis. E ancora, interverranno: Alessandro Montisci, responsabile del Centro di Salute Mentale di Cagliari ovest, Ettore Cannavera, della Comunità La Collina, Antonello Murgia di Sos Sanità Sardegna, il giornalista di Radio Sintony International Giovanni Runchina, Gianfranca Fois dell’associazione Articolo 21, la giornalista Maria Francesca Chiappe, la segretaria della Camera del Lavoro di Cagliari e lo psichiatra forense Giampaolo Pintor. Per saperne di più telefonare ai numeri: 3381597287 (Gisella Trincas), 3316164008 (Roberto Loddo), 3472114917 (Francesca Fadda) o scrivere un’e-mail all’indirizzo: stopopgsardegna@gmail.com

S.P.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a ““Un Volto un Nome”, un convegno per la campagna che promuove il superamento degli Opg”


I commenti sono chiusi.