> 2012 aprile 12 | ilMinuto

Archivio del giorno 12/04/2012

A Cagliari aprile è antifascista. Aperte le adesioni all’iniziativa del Coordinamento

(IlMinuto) – Cagliari, 12 aprile – “Proporre alla città un aprile antifascista nel quale, ognuno con i propri metodi, con la propria sensibilità, possa esprimere la sua contrarietà alla diffusione e alla manifestazione di discriminazioni e intolleranza”. E’ questa l’idea lanciata qualche giorno fa dal Coordinamento antifascista cagliaritano. Una campagna lunga un mese, quindi, fatta dei tanti appuntamenti segnalati dagli aderenti: eventi uniti dal filo rosso dell’antifascismo. “Se sei un’associazione culturale – si legge in una nota – una organizzazione politica, di volontariato, una onlus, un artista, un collettivo, un gruppo musicale, o qualsiasi altra realtà che ha eventi in programma a Cagliari e nell’hinterland ad Aprile, ti invitiamo ad aderire alla campagna ‘Aprile antifascista’”. Continua a leggere ‘A Cagliari aprile è antifascista. Aperte le adesioni all’iniziativa del Coordinamento’

Poligono di Quirra. Sni applicazione Risoluzioni Comune e “netta deplorazione e condanna per lo stato italiano”

(IlMinuto) – Cagliari, 12 aprile – Con l’ordinanza n. 12/2012 per lo svolgimento delle esercitazioni a fuoco, si rende nota la “necessità” del Pisq di svolgere esercitazioni di tiro, nel territorio del Salto di Quirra, nei giorni dal 1 al 20 giugno 2012, con armi, lanci di razzi, missili e artiglierie. Il provvedimento, dispone quindi la tutela della pubblica incolumità nel corso di esercitazioni militari, lo sgombero di persone e animali “dalle ore 07.00 alle ore 01.00 dell’area delimitata” che comprende i comuni di Perdasdefogu, Escalaplano, Armungia, Tertenia, Villaputzu, Ballao, Jerzu, Villagrande Strisaili, Arzana e Ulassai. Questa ordinanza è la conferma, secondo Bustianu Cumpostu, coordinatore Nazionale di Sardigna Natzione che “la Sardegna è la Mururoa dell’Italia”. Continua a leggere ‘Poligono di Quirra. Sni applicazione Risoluzioni Comune e “netta deplorazione e condanna per lo stato italiano”’

A Oristano 20 telecamere per combattere il fenomeno della microcriminalità e del vandalismo. Il no dei Giovani Comunisti

(IlMinuto) – Cagliari, 12 aprile – I Giovani Comunisti – Partito della Rifondazione Comunista Federazione di Oristano, dicono no all’impianto di videosorveglianza in città. L’idea della struttura non è recente, infatti ha attraversato i progetti di diverse giunte, trovando compimento nell’attuale amministrazione guidata del Commissario Ghiani. “Il Comune di Oristano intende affrontare le problematiche sempre più complesse legate alla sicurezza urbana, dotando la Polizia locale di un sistema di videosorveglianza”. La gara d’appalto prevede, oltre all’installazione delle 20 telecamere, la realizzazione del Centro di Controllo di videosorveglianza nella sede della Polizia Municipale, dove saranno collegate le telecamere attraverso una rete in fibra ottica. L’appalto ovviamente viene finanziato con fondi dell’amministrazione comunale. ”La temuta criminalità oristanese – si legge in una nota stampa dei Giovani comunisti – non dormirà più sogni tranquilli, le numerose gang che seminano il terrore nella pericolosissima Oristano sono alle strette e dovranno andare altrove a compiere le loro malefatte”. Continua a leggere ‘A Oristano 20 telecamere per combattere il fenomeno della microcriminalità e del vandalismo. Il no dei Giovani Comunisti’

Sit in ad Arborea e Capo Frasca “In difesa dei beni comuni della Sardegna”

(IlMinuto) – Cagliari, 12 aprile – Nella mattina di domenica 15 aprile, ad Arborea, il comitato spontaneo “Lo sa il vento”, nato il 17 marzo scorso per sensibilizzare l’opinione pubblica e i partiti politici sulla questione delle servitù militari e per chiedere la chiusura dei poligoni di Quirra, Capo Frasca e Capo Teulada, sarà presente al sit organizzato dal comitato civico “No al progetto Eleonora” contro le trivellazioni previste dalla Sargas s.p.a, società del gruppo Saras. Il progetto, lo ricordiamo, è stato presentato dai Moratti alla Regione Autonoma della Sardegna, e prevede la ricerca di idrocarburi (gas e petrolio) sia a terra che a mare in un’area di 4430 ettari all’interno della provincia di Oristano. Continua a leggere ‘Sit in ad Arborea e Capo Frasca “In difesa dei beni comuni della Sardegna”’

“Mediterraneo Mare di Vita” approda a Roma per il Premio Speciale del “Roma Film Festival”

(IlMinuto) – Cagliari, 12 aprile – Il film-documentario “Mediterraneo Mare di Vita”, prodotto, diretto e co-scritto dalla produttrice, regista ed autrice sarda Caterina Ponti, sarà presentato venerdì 13 aprile, alle 20.30, nei locali del Cinema Trevi del Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale di Roma. ”Mediterraneo mare di vita” approda nella capitale italiana dopo diverse tappe, iniziate il 1 settembre 2011 con il successo dell’anteprima sassarese. Continua a leggere ‘“Mediterraneo Mare di Vita” approda a Roma per il Premio Speciale del “Roma Film Festival”’