> 2012 aprile 13 | ilMinuto

Archivio del giorno 13/04/2012

Sensibilità Chimica Multipla (Mcs). L’interrogazione Zuncheddu per la lotta di Federica Cannas

(IlMinuto) – Cagliari, 13 aprile – Che cos’è la Sensibilità Chimica Multipla, meglio nota con la sigla Mcs? Si tratta di una sindrome immuno-tossica infiammatoria che sviluppa un’intolleranza totale alle sostanze chimiche presenti nell’ambiente. Una patologia totalmente invalidante in quanto necessita dell’isolamento fisico del paziente. Tuttavia, non trattandosi di una malattia riconosciuta dal Sistema Sanitario Nazionale italiano l’Italia è totalmente carente in termini di strutture di cura. In Sardegna si è sentito parlare di questa patologia con il caso della giovane sarda Federica Cannas. In merito alla questione, il consigliere indipendentista Claudia Zuncheddu il 4 aprile scorso ha presentato in Consiglio Regionale un’interrogazione con richiesta di risposta scritta sui ritardi da parte della Ras circa l’assistenza sanitaria e la carenza di iniziative mirate a far fronte ai casi delle persone colpite da Sensibilità Chimica Multipla. “Una giovane sarda, affetta da Mcs – si legge nel documento – è attualmente ricoverata in un ospedale altamente specializzato di Londra: sino ad oggi ha usufruito dell’assistenza sanitaria indiretta, tuttavia essendo i costi delle terapie molto elevati, la famiglia non è più in grado di concorrere ai pagamenti”. Continua a leggere ‘Sensibilità Chimica Multipla (Mcs). L’interrogazione Zuncheddu per la lotta di Federica Cannas’

“Paris fa una politica volta ad intaccare il lavoro mandato avanti dagli indipendentisti da anni”. aMpI congela i rapporti con l’organizzazione di Meloni

(IlMinuto) – Cagliari, 13 aprile – E’ frattura tra a Manca pro s’Indipendentza e Paris, l’organizzazione indipendentista guidata da Salvatore Meloni promotrice della raccolta firme che dovrebbe dare al popolo sardo la possibilità d’esprimersi sull’indipendenza dell’isola. Paris, che prima dell’abbandono del tavolo di lavoro era impegnata nella Convergenza Indipendentista, è stata, infatti, tra le organizzazioni che hanno dato vita alla Carta presentata a Cagliari il 24 marzo scorso. Un documento che ha come obiettivo principale quello di portare “la Sardegna fuori dalla dipendenza economica e politica dell’Italia”. Strade diverse, quelle percorse dalla sinistra indipendentista, che definisce l’agire politico di Paris-Malu Entu un’”opera opportunista e provocatoria” e quella intrapresa da Meloni. “Salvatore Meloni [...] – precisa aMpI – è intervenuto a mezzo stampa in sostegno di Umberto Bossi auspicando un suo ritorno in sella al partito italiano Lega Nord, chiaramente di matrice razzista e autoritaria [...] che negli ultimi anni ha governato l’Italia insieme ad altri partiti italiani e che è quindi pienamente corresponsabile degli ulteriori processi di penetrazione coloniale della nostra terra”. Ma non finisce qui, perché a Manca sottolinea e critica anche l’appoggio di Meloni a Sel e alla candidata a sindaco Katia Marcias per le prossime amministrative del comune di Terralba. Continua a leggere ‘“Paris fa una politica volta ad intaccare il lavoro mandato avanti dagli indipendentisti da anni”. aMpI congela i rapporti con l’organizzazione di Meloni’

Laboratorio per bambini.”Scoprire, amare, proteggere e divenire responsabili” della Sardegna attraverso le fiabe

(IlMinuto) – Cagliari, 13 aprile – A partire da martedì 17 aprile alle ore 17.00 la libreria Edumondo di Cagliari promuoverà per cinque martedì consecutivi un percorso di animazione alla lettura sulle fiabe sarde e l’ambiente avente come scopo quello di trasmettere ai più piccoli l’amore per i libri e per la propria terra. Alla guida di questo progetto ci sarà l’educatrice ambientale Ottavia Pietropoli. Il cammino all’interno del mondo delle fiabe è gratuito ed è indirizzato ai bambini che hanno un’età compresa tra 4 e i 7 anni. Continua a leggere ‘Laboratorio per bambini.”Scoprire, amare, proteggere e divenire responsabili” della Sardegna attraverso le fiabe’

‎Mostre: a Cagliari “Le stive e gli abissi”

(IlMinuto) – Cagliari, 13 aprile – E’ stata inaugurata venerdì 17 febbraio, nel Centro comunale d’arte Il Ghetto, in via Santa Croce 18, a Cagliari, ”Le stive e gli abissi”, una mostra sull’archeologia e i mari della Sardegna: dalle navi di bronzo allo scavo subacqueo. L’allestimento prevede un percorso suggestivo interamente dedicato alle numerose scoperte di archeologia subacquea. In esposizione oltre 350 reperti rinvenuti dalla Soprintendenza Archeologica negli ultimi 15 anni e provenienti dall’aree marine di Cagliari e Oristano. Continua a leggere ‘‎Mostre: a Cagliari “Le stive e gli abissi”’