> 2012 aprile 30 | ilMinuto

Archivio del giorno 30/04/2012

“La Regione si costituisca parte civile nel processo sul G8″ della Maddalena. In Consiglio Regionale mozione di SardignaLibera e Sel

(IlMinuto) – Cagliari, 30 aprile – E’ stato rinviato al prossimo mese di settembre il processo sull’affaire G8 ospitato dal Tribunale di Perugia. Dopo diverse battaglie e un ricorso al Tar del Lazio, la cui sentenza ha imposto alla Presidenza del Consiglio dei Ministri l’accesso agli atti, su richiesta del consigliere regionale di SardignaLibera Claudia Zuncheddu e dei suoi avvocati, Luigi Azzena e Renato Margelli, è stato possibile rilevare gli abusi eseguiti da parte degli “uomini” del G8 della Maddalena. Tuttavia in merito alla questione la Ras tace. “E’ grave – sottolinea Zuncheddu – rilevare che a tutt’oggi, nonostante i numerosi solleciti fatti pervenire al Presidente Cappellacci, non si abbia notizia che questi, voglia costituirsi parte civile nel procedimento penale che si aprirà nel Tribunale di Perugia”. Continua a leggere ‘“La Regione si costituisca parte civile nel processo sul G8″ della Maddalena. In Consiglio Regionale mozione di SardignaLibera e Sel’

Tennistavolo: trionfo per i sardi Rossi e Oyebode al Campionato italiano di Terni

(IlMinuto) – Cagliari, 30 aprile – E’ oro per il tennistavolo sardo. Sabato a Terni Carolo Rossi e Jhon Oyebode hanno conquistato il primo posto nel Campionato italiano giovanissimi. Nei quattro match disputati nella fase finale la coppia sarda ha perso un solo set nella partita con i lombardi Marco Frigeri e Filippo Maffei. “Era da nove anni – ricorda una nota diffusa dall’ufficio stampa della squadra cagliaritana – che la Sardegna e la Marcozzi non salivano sul podio più alto di questa manifestazione. Continua a leggere ‘Tennistavolo: trionfo per i sardi Rossi e Oyebode al Campionato italiano di Terni’

25 aprile a Cagliari. Usb: “Il ministro degli Interni rimuova il prefetto di Cagliari”

(IlMinuto) – Cagliari, 30 aprile – “Per consentire ai nazifascisti nella giornata del 25 aprile di inneggiare al nazifascismo il questore ha deciso di fare sgomberare [...] la piazza Gramsci”. E’ quanto denuncia l’Usb Sardegna con una lettera inviata al Ministro degli Interni. Il sindacato di base chiede all’esponente del Governo di rimuovere il Prefetto di Cagliari, responsabile di avere concesso l’autorizzazione “a svolgere una manifestazione nazifascista nella giornata del 25 aprile”. Continua a leggere ’25 aprile a Cagliari. Usb: “Il ministro degli Interni rimuova il prefetto di Cagliari”’

“Rom, Campo della 554, quale inserimento?”. A Cagliari assemblea pubblica

(IlMinuto) – Cagliari, 30 aprile – “Ho visto anche degli zingari felici, corrersi dietro, far l’amore e rotolarsi per terra”, recita il testo di una nota canzone di Claudio Lolli. E’ ciò che vorremo vedere anche noi a Cagliari, dove il campo abitato dai Rom sulla SS 554 presenta forti condizioni di degrado. In altre parole, vorremo che le condizioni abitative dei Rom fossero quanto meno decorose. Ciò che infatti ci si aspetta dall’amministrazione comunale è che diventi parte attiva di un percorso che dia dignità alle condizioni di vita di questi esseri umani. “Si può cercare un rimedio”- si legge in una nota stampa a cura dell’Associazione sarda contro l’emarginazione (Asce) – “affrontare i problemi della comunità dei residenti e le conseguenze per l’intera cittadinanza, ponendo fine all’isolamento e favorendo un dialogo fra tutte le parti sociali per l’avvio di un vero progetto di inclusione sociale condiviso e partecipato”. Continua a leggere ‘“Rom, Campo della 554, quale inserimento?”. A Cagliari assemblea pubblica’

“Il bilinguismo dei bambini”: luoghi comuni e idee sbagliate sull’uso del sardo in famiglia

(IlMinuto) – Cagliari, 30 aprile – Diffondere un’adeguata informazione sul bilinguismo è possibile attraverso la conoscenza dei suoi benefici. Questa pratica aiuterebbe a considerare tutte le lingue di minoranza, tra cui il sardo, come una risorsa e non come un ostacolo. Ritenere che parlare la lingua sarda contrasti il buon uso e il buon apprendimento di quella italiana è, infatti, un pregiudizio diffuso che è necessario sradicare. E’ questo il fulcro del discorso tenuto dalla dottoressa Antonella Sorace, studiosa di bilinguismo dell’Università di Edimburgo, che sabato scorso, in occasione del seminario intitolato “Il bilinguismo dei bambini”, organizzato dalla Regione per Sa Die de Sa Sardigna, in collegamento Skype dalla Scozia, di fronte a un pubblico attento che riempiva la sala della Biblioteca Regionale di Cagliari, ha sottolineato quante idee sbagliate e luoghi comuni esistano circa la possibilità che i bambini parlino e sentano parlare la lingua di minoranza in famiglia e al di fuori del nucleo familiare. Continua a leggere ‘“Il bilinguismo dei bambini”: luoghi comuni e idee sbagliate sull’uso del sardo in famiglia’