> Nuovo carcere di Cagliari. Sdr: “Il Governo faccia rispettare i diritti dei lavoratori” | ilMinuto

Nuovo carcere di Cagliari. Sdr: “Il Governo faccia rispettare i diritti dei lavoratori”

(IlMinuto) – Cagliari, 11 aprile – “La condizione in cui sono ridotti gli operai di Opere Pubbliche, costretti a manifestare per ridare dignità al lavoro, e il continuo rinvio dell’inaugurazione del nuovo carcere di Cagliari devono interessare direttamente il Governo”. E’ quanto dice  Maria Grazia Caligaris, presidente dell’associazione “Socialismo Diritti Riforme”, esprimendo ancora una volta solidarietà ai lavoratori coinvolti. “Costringere gli operai a continui scioperi per ottenere ciò che è loro dovuto – scrive Caligaris – è un atto di arroganza che umilia i diritti dei cittadini. Si evidenzia, ancora una volta, che assegnare l’esecuzione di lavori attraverso atti resi segreti non offre alcuna garanzia né a chi commissione l’opera né a chi materialmente la esegue”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “Nuovo carcere di Cagliari. Sdr: “Il Governo faccia rispettare i diritti dei lavoratori””


I commenti sono chiusi.