> “Rom, Campo della 554, quale inserimento?”. A Cagliari assemblea pubblica | ilMinuto

“Rom, Campo della 554, quale inserimento?”. A Cagliari assemblea pubblica

(IlMinuto) – Cagliari, 30 aprile – “Ho visto anche degli zingari felici, corrersi dietro, far l’amore e rotolarsi per terra”, recita il testo di una nota canzone di Claudio Lolli. E’ ciò che vorremo vedere anche noi a Cagliari, dove il campo abitato dai Rom sulla SS 554 presenta forti condizioni di degrado. In altre parole, vorremo che le condizioni abitative dei Rom fossero quanto meno decorose. Ciò che infatti ci si aspetta dall’amministrazione comunale è che diventi parte attiva di un percorso che dia dignità alle condizioni di vita di questi esseri umani. “Si può cercare un rimedio”- si legge in una nota stampa a cura dell’Associazione sarda contro l’emarginazione (Asce) – “affrontare i problemi della comunità dei residenti e le conseguenze per l’intera cittadinanza, ponendo fine all’isolamento e favorendo un dialogo fra tutte le parti sociali per l’avvio di un vero progetto di inclusione sociale condiviso e partecipato”. I problemi dell’abitazione, del lavoro, della scuola e della salute corrispondono a diritti primari di ogni cittadino, l’Asce ne discuterà giovedì 3 maggio alle 17.00 nel Centro Polifunzionale del parco di Monte Claro, alla presenza dei Rom, degli amministratori e di tutti i cittadini interessati.

S.P.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a ““Rom, Campo della 554, quale inserimento?”. A Cagliari assemblea pubblica”


I commenti sono chiusi.