> Doppio appuntamento a Terralba con “Un Fiocco Verde”. Raccolta firme e dibattito | ilMinuto

Doppio appuntamento a Terralba con “Un Fiocco Verde”. Raccolta firme e dibattito

(IlMinuto) – Cagliari, 11 maggio – L’istituzione di un Agenzia Sarda delle Entrate. E’ questo l’obiettivo del comitato Fiocco Verde sostenuto da ProgReS – Progetu Repùblica. I cittadini, hanno ribatito in più occasioni i membri del comitato, hanno sostenuto e condivivo “l’esigenza di poter gestire in modo certo, diretto e trasparente la ricchezza prodotta in Sardegna”. “Attraverso questa iniziativa di legge popolare e per il tramite dell’applicazione degli art. 5, 6, 7, 8 e 9 dello Statuto Speciale, che prevedono l’accertamento e la riscossione dei tributi da parte della Regione (Ras), crediamo si possa finalmente compiere il primo passo verso la risoluzione dell’annosa ‘vertenza entrate’”. Con l’istituzione della legge, infatti, i sardi potranno gestire le proprie risorse. Sabato 12 maggio, “Fiocco verde”, dopo aver fatto tappa in diverse città dell’isola, sarà presente anche a Terralba, con una raccolta firme in Piazza Cattedrale dalle ore 10 fino alle 13.00.La sera, alle 18.30, nel Teatro Comunale del paese in provincia di Oristano, il lavoro dei militanti di ProgReS proseguirà con un evento organizzato dai referenti territoriali del movimento indipendentista in collaborazione con il gruppo Psd’Az locale. Un’iniziativa organizzata con lo scopo di per parlare dell’”Agenzia Sarda delle Entrate”. L’incontro sarà presieduto da Stefano Siddi, attivista di Progetu Repùblica Terraba, e vedrà gli interventi di Franciscu Sedda, presidente del comitato Fiocco Verde, e di Paolo Maninchedda, presidente della Commissione Autonomia della Ras.

S.P.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “Doppio appuntamento a Terralba con “Un Fiocco Verde”. Raccolta firme e dibattito”


I commenti sono chiusi.