> aMpI contro la caserma di Pratosardo: “Creiamo un movimento di popolo” | ilMinuto

aMpI contro la caserma di Pratosardo: “Creiamo un movimento di popolo”

(IlMinuto) – Cagliari, 11 giugno – Prosegue la raccolta firme promossa da a Manca pro s’Indipendentzia per la creazione di un polo di sovranità economica a Nuoro alternativa alla nuova militarizzazione che si appresta a invadere la città con la costruzione della caserma di Pratosardo. Di fronte alla proposta della sinistra indipendentista la risposta dei nuoresi di ogni età è stata ottima. “Molti i miti che stiamo sfatando attraverso il confronto diretto e il dialogo aperto con la gente – precisa una nota stampa di aMpI – stiamo cominciando a smontare la propaganda e i modi di pensare indotti dai partiti italiani nel corso degli anni”. Provincia e Comune hanno sempre messo in evidenza l’entusiasmo della popolazione per la nuova caserma. Diverso invece il riscontro rilevato dalla sinistra indipendentista, che sottolinea che dopo “un’iniziale indifferenza dovuta allo scoraggiamento viscerale verso qualsiasi tipo di cambiamento sociale” si sta riuscendo “a creare coscienza e voglia di partecipare alle decisioni che riguardano il nostro territorio e il nostro futuro”. aMpi non si ferma e invita “la popolazione ad alzare il dibattito sulla questione della militarizzazione per spazzare via l’ignoranza e la manipolazione dell’opinione pubblica che ci rende succubi di noi stessi”.

S.P.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “aMpI contro la caserma di Pratosardo: “Creiamo un movimento di popolo””


I commenti sono chiusi.