> In Spagna è lotta di classe. I minatori sardi ai colleghi spagnoli: “siamo con voi e condividiamo le vostre forme di lotta” | ilMinuto

In Spagna è lotta di classe. I minatori sardi ai colleghi spagnoli: “siamo con voi e condividiamo le vostre forme di lotta”

(IlMinuto) – Cagliari, 27 giugno – Sono circa 10mila i minatori del carbone che in Spagna lottano contro l’austerità dei tagli al bilancio effettuati dal governo Rajoy per pagare i debiti delle banche e che implicheranno decine di migliaia di licenziamenti. La protesta, che ha subito diversi attacchi sanguinosi e violenti, è iniziata alla fine dello scorso maggio con un sit-in nelle metropolitane e prosegue oggi con ogni mezzo necessario e a oltranza, perché è necessario difendersi anche dalla repressione della Guardia Civil. Il sostegno e la solidarietà ricevuti dai minatori del nord della Spagna ha oltrepassato i confini spagnoli. Tra i diversi colleghi, i sardi della Carbosulcis, che esprimono la vicinanza alla lotta dei loro colleghi con un comunicato stampa datato 26 giugno 2012: “Esprimiamo, come Minatori Carbosulcis, la più piena solidarietà ai Minatori Spagnoli in lotta in questi giorni, per la difesa del loro posto di lavoro […] ci accomuna – precisa la nota – una tradizione di lotta che in certi frangenti ci ha visto come punto di riferimento per la classe operaia mondiale, basta pensare alle gloriose lotte dei Minatori del Sulcis in tutti questi anni, da Buggerru in poi, e alle lotte negli anni ’30″.

S.P.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “In Spagna è lotta di classe. I minatori sardi ai colleghi spagnoli: “siamo con voi e condividiamo le vostre forme di lotta””


I commenti sono chiusi.