> Karate: a Quartu 150 atleti per il primo torneo Jka Sardegna con Takeshi Naito | ilMinuto

Karate: a Quartu 150 atleti per il primo torneo Jka Sardegna con Takeshi Naito

(IlMinuto) – Cagliari, 11 luglio – Weekend all’insegna del karate tradizionale Jka a Quartu Sant’elena. Sabato 7 e domenica 8 luglio sono stati circa 150 i karateka, provenienti da tutte le province sarde, che hanno partecipato alla manifestazione organizzata dal Karate Club Kanazawa nel palazzetto di via Beethoven. Nel torneo Jka Sardegna di domenica gli atleti si sono misurati nelle specialità del kumite (combattimento) e del kata (forme) con ottimi risultati per i campioni della palestra quartese. Massimo Piludu ha infatti conquistato il primo posto nel kata adulti, mentre Luca Matta è arrivato primo nel combattimento. Da segnalare, nella categoria 15-17 anni, il primo posto in kumite e kata di Alessandro Piludu, membro della nazionale giovanile della Japan Karate Association. La gara è stata preceduta nel pomeriggio di sabato e nelle prime ore della domenica da uno stage col maestro Takeshi Naito, direttore tecnico della Jka Italia. Il carismatico maestro giapponese – residente a Milano ormai da decenni un punto di riferimento per tutti i karateka di stile shotokan in Europa – ha apprezzato il livello tecnico espresso dagli allievi del maestro Alberto Piludu, premiando gli agonisti con un esame a sorpresa. Così Nicola Biddiri, Andrea Biddiri, Simone Mocci hanno ottenuto la cintura nera primo dan, Alessandro Piludu e Matteo Veroni il secondo dan, Massimo Piludu , Rosmari Machado da Silva, Nicola Moi e Luca Matta il terzo dan.

Fotografia di cheetah100 fonte Flickr

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “Karate: a Quartu 150 atleti per il primo torneo Jka Sardegna con Takeshi Naito”


I commenti sono chiusi.