> Le Ferrovie sarde non pagano. Abbanoa chiude il rubinetto | ilMinuto

Le Ferrovie sarde non pagano. Abbanoa chiude il rubinetto

(IlMinuto) – Cagliari, 26 luglio – Un altro pezzo di ferrovia sarda sembra andarsene: dopo la notizia della soppressione dei treni tra Sassari e Porto Torres, ora arriva l’interruzione dell’erogazione dell’acqua da parte di Abbanoa. Motivazione: le Ferrovie della Sardegna non pagano le bollette. A farne le spese ancora una volta saranno i viaggiatori perché una volta finite le scorte di acqua nelle cisterne, il collegamento tra Sassari e Alghero, Sorso e Nulvi sarà interrotto. Per poter ripristinare il servizio bisognerà attendere il pagamento delle bollette insolute, sette anni di inadempienze che rischiano di segnare un vero collasso nel già fragile sistema ferroviario sardo.

L.G.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “Le Ferrovie sarde non pagano. Abbanoa chiude il rubinetto”


I commenti sono chiusi.