> Cagliari. E’ polemica sulle Ville di Monte Claro. aMpI: “È un progetto di consumo vorace del territorio” | ilMinuto

Cagliari. E’ polemica sulle Ville di Monte Claro. aMpI: “È un progetto di consumo vorace del territorio”

(IlMinuto) – Cagliari, 30 agosto – Lo hanno battezzato le ville di Monte Claro ed è il progetto edilizio nato da un’idea della Società Cooperativa Cento di Monserrato. Un piano di lottizzazione che si svilupperà in due macroaree adiacenti a destra e sinistra di via dei Valenzani a Cagliari e prevede la realizzazione di ville e appartamenti residenziali. Una scelta, quella del Comune capoluogo della Sardegna, fortemente contestata dalla sinistra indipendentista: “Nella prima città della Sardigna [...] mattone e cemento non si sono fermati nemmeno davanti alla crisi”, così, prosegue aMpI – “sorgeranno a Cagliari ‘le ville di Monte Claro’ [...] Parliamo delle 60 abitazioni unifamiliari che occuperanno l’area di destra e di sinistra nella parte bassa di uno dei più noti polmoni verdi cagliaritani, il Parco provinciale di Monte Claro.

Il progetto non prevede solo abitazioni unifamiliari, ma anche una schiera di ville edificate intorno ad un parco giardino in forma circolare”. Un progetto contestato anche dal “Comitato per Pirri”, che ha denunciato al Sindaco e all’Assessore all’Urbanistica il disastro ambientale che questo cemento andrà a creare, dal momento che proprio in via Valenzani si trova uno stagno che funge da vasca naturale per la salvaguardia del territorio dai rischi delle inondazioni.

S.P.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “Cagliari. E’ polemica sulle Ville di Monte Claro. aMpI: “È un progetto di consumo vorace del territorio””


I commenti sono chiusi.