> “Corsi di formazione per i cassintegrati in forte ritardo e male organizzati”. La denuncia di Cgil, Cisl e Uil | ilMinuto

“Corsi di formazione per i cassintegrati in forte ritardo e male organizzati”. La denuncia di Cgil, Cisl e Uil

(IlMinuto) – Cagliari, 9 agosto – “I ritardi con cui sono stati avviati i corsi di formazione per i cassintegrati rischiano di pregiudicare non solo le politiche attive utili a dare un’opportunità di reinserimento lavorativo a migliaia di disoccupati, ma anche il prosieguo dei finanziamenti statali ed europei che spettano alla Sardegna”. E’ quanto denunciano i segretari regionali di Cgil, Cisl e Uil Marinora Di Biase, Giovanni Matta e Elisabetta Sorgia, chiedendo all’assessore regionale del Lavoro Antonio Angelo Liori “l’apertura di un confronto immediato con i sindacati”. I lavoratori – si legge nel comunicato stampa – affrontano forti disagi per raggiungere le sedi dei corsi, con orari incompatibili con le loro esigenze, lunghe distanze da percorrere e mesi di attesa per i rimborsi delle spese di viaggio. Le attività formative imposte, sostengono inoltre i sindacati, sono inadeguate alle stesse richieste del mercato del lavoro.

Fotografia di KoineT. Fonte Flickr

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a ““Corsi di formazione per i cassintegrati in forte ritardo e male organizzati”. La denuncia di Cgil, Cisl e Uil”


I commenti sono chiusi.