> Lotta dei minatori. Zuncheddu SardignaLibera: “Solidarietà con i lavoratori sardi della Carbosulcis” | ilMinuto

Lotta dei minatori. Zuncheddu SardignaLibera: “Solidarietà con i lavoratori sardi della Carbosulcis”

(IlMinuto) – Cagliari, 31 agosto – Il 27 agosto scorso sono scesi per protesta a 373 metri di profondità bloccando l’accesso ai pozzi con cumuli di carbone e mezzi meccanici. Sono i minatori sulcitani di Nuraxi Figus. Sulla questione si è pronunciata anche il consigliere regionale di SardignaLibera Claudia Zuncheddu giudicando “inammissibile che dei lavoratori, in un Paese che si definisce normale e civile per chiedere il rispetto del diritto al posto di lavoro [...] siano costretti ad atti estremi come [...] l’occupazione”- “Agli operai della Carbosulcis, che strenuamente difendono il diritto al lavoro – prosegue la Zuncheddu – va il nostro rispetto e il nostro sostegno […]. Chiediamo a tutti i sardi di sostenere in tutti i modi le lotte dei lavoratori del Sulcis, del Polo industriale di Portovesme e di tutte le imprese, le famiglie e le attività economiche colpite da questo processo di deindustrializzazione”.

S.P.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “Lotta dei minatori. Zuncheddu SardignaLibera: “Solidarietà con i lavoratori sardi della Carbosulcis””


I commenti sono chiusi.