> “Simbua fritta cun satitzu” e “Mestieri, saperi e sapori del passato” la cultura a Villanovaforru | ilMinuto

“Simbua fritta cun satitzu” e “Mestieri, saperi e sapori del passato” la cultura a Villanovaforru

(IlMinuto) – Cagliari, 30 agosto – Ritorna anche quest’anno a Villanovaforru “Mestieri, saperi e sapori del passato”. L’evento, giunto alla sua VII edizione, è organizzato dall’Amministrazione Comunale e dalla Proloco del paese della Provincia del Medio Campidano. “Mestieri, saperi e sapori del passato” viaggerà in coppia con un altro appuntamento importante: la XVI sagra della “Simbua fritta cun satitzu”. L’appuntamento con le due manifestazioni culturali è previsto per l’8 e il 9 settembre e ha lo scopo di valorizzare le attività produttive ed enogastronomiche della Provincia del Medio Campidano. Cuore pulsante della due giorni sarà il centro storico di Villanovaforru. La rassegna di prodotti tipici locali si avvale della collaborazione di aziende, associazioni e produttori. Ceramisti, cestinai, scultori, artigiani del ferro, della pietra, della pelle, coltellinai, produttori di dolci tipici, ricamatrici, pittori ed artisti potranno partecipare all’esposizione. “Agli espositori – si legge in una nota – verranno messi a disposizione gratuitamente dei gazebo, sino ad esaurimento delle disponibilità”. Per saperne di più telefonare ai numeri 070.93451211; 070 934511; 070 9300050 o scrivere agli indirizzi e-mail: info@comune.villanovaforru.ca.it, vnforru@tiscali.it

S.P.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a ““Simbua fritta cun satitzu” e “Mestieri, saperi e sapori del passato” la cultura a Villanovaforru”


I commenti sono chiusi.